Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 23 gennaio 2020 (741) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Lotte biologica, l'importanza dell'impollinazione da parte delle api
» I rischi del bullismo on line, workshop al Borromeo
» Arianna Arisi Rota, Risorgimento. Un viaggio politico e sentimentale
» I transgender nello sport tra mito e realtà
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Luca Mercalli e la crisi climatica
» Pillole di... fake news
» Walking the Line
» Scienza e bugie: il virologo Roberto Burioni al Borromeo
» Marcella Milani si racconta al Pavia Foto Festival
» Colloquio sull'Europa
» Scoprire il teatro: Carlos María Alsina a Pavia
» Salvatore Silvano Nigro e il "fantastico" Manganelli
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» A tu per tu con Massimo Tammaro
» Mino Milani - Di stelle e di Misteri
» Conversazione Pavese
» Circolo di lettura

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Lectio magistralis di Vittorio Sgarbi
» Scienziati in prova
» Notte dei Ricercatori - Settimana della Scienza
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Porte Aperte
» Giornata del Laureato
» Bloomsday
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Scienziati in Prova
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Fiera delle Organizzazioni Non Governative e della Società Civile
» Giornata del Laureato
 
Pagina inziale » Università » Articolo n. 3996 del 13 marzo 2006 (3206) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Ultima lezione di cabaret
Margherita Antonelli
Il grande pubblico ha imparato a conoscerla e ad amarla calata nel personaggio di Sofia Matuonto, l’inarrestabile donna delle pulizie di programmi come Cielito Lindo, Facciamo Cabaret e Zelig, la quale, rassettando salotti e pulendo bagni, stigmatizza comportamenti, tic e nevrosi delle famiglie in cui lavora e della società intera... è Margherita Antonelli, l’artista milanese, che mercoledì sera chiuderà la rassegna "Si fà per ridere - Lezioni di cabaret" promossa dai settori Cultura, Turismo e Promozione della Città del Comune di Pavia con la collaborazione della Puerto Escondido Entertainment.
 
Sofia non è che uno dei personaggi di Margherita (nata Milano il 22 maggio 1963), così come il cabaret non è che uno dei settori in cui ha espresso il suo talento. Attrice completa, la Antonelli nasce dal teatro impegnato ed approda in un secondo momento alla televisione, vantando al suo attivo anche alcune esperienze cinematografiche.

Il 2001 l’ha vista rimettersi in gioco con la sua caratteristica vitalità e fantasia.
All’ormai tradizionale Zelig, infatti, ha affiancato: televisivamente, la creazione di un nuovo personaggio - la parodia del calciatore Recoba, apparsa nella trasmissione Quelli che il calcio, con la conduzione di Simona Ventura - e, cinematograficamente, la partecipazione all’ultimo film di Luciana Littizzetto, “Ravanello Pallido”, nel ruolo della Signora Cirillo, la migliore amica di Gemma, la protagonista.
 
Dopo una pausa di quasi due anni per la nascita della figlia, l’inarrestabile Margherita è tornata sul palco con un nuovo personaggio, Daccela Maranini, con la quale ha accettato l’offerta di condurre il mercoledì il nuovo Laboratorio di Zelig Women in Laugh, un laboratorio interamente dedicato alla comicità al femminile.
Da ottobre 2004 entra a far parte del cast di “Colorado Café Live”, in onda su Italia 1.
 
Quest’ultimo spettacolo, del ciclo che ha abbinato conferenze in cattedra per il pubblico e gli studenti dell’università di Pavia a spettacoli di cabaret,  sarà interamente a scopo benefico a favore dell'associazione "Aiutami a crescere" e per questo motivo i biglietti sono prenotabili solo o presso il reparto di patologia neonatale del Policlinico S. Matteo di Pavia.
 
 Informazioni 
Dove: Santa Maria Gualtieri - Piazza della Vittoria - Pavia
Quando: mercoledì 15 marzo 2006, ore 21.30
Ingresso: posto unico 13.00 euro

Per informazioni e prenotazioni:
Tel.: 339/2219200 - 380/7118549
 
 
Pavia, 13/03/2006 (3996)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool