Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 22 ottobre 2018 (788) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Sfalloween
» Il rischio di educare
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Mistero Buffo
» Sul Fiume Azzurro con i nostri amici a 4 zampe
» Uno Stradivari al Castello Visconteo di Pavia
» Il mantello di Don Giovanni
» La Giustizia del Buonsenso
» I manoscritti datati
» Il buon cibo parla sano
» Posidonia 2... il ritorno
» Eurobirdwatch
» Una cesa, un pivion e du Malnat
» Zuppa alla Pavese 2.0
» Ma com'eri vestita?
» Come la Luna dal cannocchiale
» Insieme per la cattedrale
» Madama Butterfly
» Ibridazioni sul Mito di Frankenstein
» Terra Pavese

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Mistero Buffo
» Il mantello di Don Giovanni
» Una cesa, un pivion e du Malnat
» Ibridazioni sul Mito di Frankenstein
» Insieme per la cattedrale
» Terra Pavese
» l'EX|ART Film Festival
» Cinema Odeon. Si riparte
» Il Personaggio
» Teatro Fraschini: Stagione 2018/2019
» Bach alla Festa della Musica....
» Video Slam: gara di sequel
» Barocco Fuori
» L’Ora Illegale
» Random
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 3657 del 30 novembre 2005 (1676) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Cin Ci Là a Sannazzaro
Cin Ci Là a Sannazzaro

E' l'operetta più apprezzata in Italia, e dal 1925, anno della prima assoluta al Teatro Dal Verme di Milano, non ha mai smesso di affascinare il pubblico, divenendo un vero e proprio classico del teatro musicale.
Un classico che sabato 3 dicembre rivivrà a Sannazzaro de' Burgondi, nella storica cornice del Teatro SOMS, nato esattamente 120 anni fa ed oggi unico teatro attivo della bassa Lomellina.

Sarà con "Cin-ci-là" il nuovo appuntamento con "Una poltrona a Teatro", rassegna di spettacoli patrocinata dall'assessorato alla cultura del comune di Sannazzaro. Una rassegna che, dopo aver presentato il flamenco di Simon Besa e la magia musicale dell'Orchestra Filarmonica del Piemonte vira dunque ora verso l'operetta, prima di dedicarsi, con l'arrivo del 2006, al teatro di prosa.

Un allestimento completo quello proposto dalla direzione artistica del maestro Giorgio Tazzari, convinto del ruolo vitale del genere "operetta" all'interno del mondo del teatro italiano. Un genere che la Compagnia "Belle Epoque" interpreta dal 1982 nei più grandi teatri italiani.

Protagonista della serata il soprano Dianora Marangoni, chiamata a vestire i panni dell'eccentrica Cin Ci Là, soubrette francese e diva del muto, autentico motore della vicenda. Una vicenda che vede come protagonista la giovane figlia del mandarino di Macao, a pochi giorni dalle nozze ancora del tutto digiuna - così come il futuro sposo - dei fondamenti dell'ars amandi.
Solo il provvidenziale intervento di Cin Ci Là e del suo amante Petit-Gris, in un turbine di inganni, trucchi e gelosie, permetterà il lieto fine: l'unione felice dei due giovani e il pronto arrivo di un erede per la casa reale cinese.

 
 Informazioni 
Quando: Sabato 3 dicembre, ore 21.15
Dove: Teatro SOMS, viale Italia, 14 - Sannazzaro de' Burgondi
Biglietti: 15,00 euro - Ridotti: 12,50 euro

Info e prevendite:
Tel. 0382/997485

 
 
Pavia, 30/11/2005 (3657)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2018 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool