Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 15 dicembre 2019 (177) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» BirrArt 2019
» Torre in Festa
» Festival dei Diritti 2019
» Ticino EcoMarathon
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» “Barocco è il mondo” Sbarco Sulla Luna
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Festa del Ticino 2019
» Scarpadoro di Capodanno
» Giornata del Laureato
» Africando
» Palio del Ticino
» BambInFestival 2019
» RisvegliAmo la Relazione: Io e l'Ambiente – II edizione
» Festa del Roseto
» Festa di Primavera: Mostra dei Pelargoni
» Next Vintage
» L'Università diventa una palestra
» GamePV

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera - Sull'onda dello Ukiyo-e
» Natale in museo per bambini
» Leonardo e l'antico Ospedale San Matteo di Pavia
» Torre in Festa
» Museo per la Storia - apertura sabato
» Mortara e Primo Levi
» Pavia in posa, da Hayez a Chiolini
» Al Passo con il Naviglio Pavese
» A tu per tu con l'opera: Pietro Michis
» Lo sguardo di Maria
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera kids
» Leonardo e la Via Francigena a Pavia
» Mercatino del Ri-Uso a Borgarello
» Tracce
» IT.A.CÀ
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 3559 del 2 novembre 2005 (2195) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Festa celtica
Festa celtica

Tradizione, spettacolo, cultura, gastronomia e natura saranno i temi portanti della Festa Celtica organizzata per domenica prossima al Centro Parco Cascina Venara, sulle sponde del Fiume Azzurro.

Nell'ambito delle feste gastronomiche campestri, si terrà una manifestazione dedicata agli antichi popoli che vivevano nell'Europa continentale.
La "Via del Ticino" era la più battuta dagli Etruschi per la comunicazione con i Celti d'Oltralpe; la civiltà di Golasecca (dal nome della località del Varesotto in cui è stata rinvenuta una necropoli celtica), che ebbe origine attorno al 400 a.C., rappresenta la nascita di una civiltà che avrebbe in seguito lasciato diverse tracce delle sua presenza lungo l'intero corso del fiume...

Per l'occasione, un gruppo di ricostruzione storica ricreerà, con l'allestimento di tende e l'utilizzo di strumenti per cucinare, momenti di vita da campo nomade: donne in costume d'epoca, guerrieri con armature ed armi e musici renderanno l'atmosfera ancora più suggestiva e coinvolgente per i visitatori, che al viaggio indietro nel tempo potranno affiancare una passeggiata guidata nella Riserva Naturale Integrale Bosco Siro Negri, con i suoi alberi secolari, o al Centro Cicogne della Venara.

Nel corso della giornata non mancheranno le occasioni scoprire vari aspetti della quotidianità alle nostre origini... sarà possibile assaggiare l'antica bevanda chiamata "idromele" (forse il fermentato più antico del mondo preparato con miele, acqua e lievito) e le ricette della tradizione culinaria dei Celti. Verranno inoltre proposti giochi tradizionali per intrattenere i bimbi e momenti di approfondimento sulla cultura e sulle leggende celtiche che hanno per protagonisti fate ed esseri fatati.

 
 Informazioni 
Dove: Centro Parco Cascina Venara
Cascina Venara - Zerbolò
Quando: domenica 6 novembre 2005, dalle 10.00 alle 18.00

Per informazioni e prenotazioni:
Tel.: 338/6320830 (da mercoledì a domenica dalle 10.00 alle 18.00)
E-mail: info@centroparcovenara.it
 
 
Pavia, 02/11/2005 (3559)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool