Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 22 settembre 2020 (861) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» La mia Super Ex-Ragazza
» Passo a due
» La bestia nel cuore

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» Gran Consiglio (Mussolini)
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 3456 del 5 ottobre 2005 (2221) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
I Fantastici 4
La locandina del film

Siamo alla terza delle critiche s.m.s..
Ma che cos'è una critica s.m.s.?
Per saperlo niente di più facile: cliccate su La bestia nel cuore o su Passo a due fa sempre su Miapavia as usual!

Allora: I Fantastici 4: perché sì!

  • Perché non si può perdere una puntata dei film tratti da Marvel se non per "grave e giustificato motivo".
  • Perché dopo le gratificazioni di Spiderman e Spiderman 2 posso sopportare anche una prova "in minore".
  • Perché le storie, ma soprattutto l'atmosfera Marvel è una miniera di idee, non per uno, ma per mille potenziali film, dai più "effettati" ai più intimisti.
  • Perché è stato un grande successo di pubblico negli USA ed un grande flop di critica in tutto il mondo: "...sta a vedere che stavolta ha ragione chi paga il biglietto!".
  • I Fantastici 4: perché no!

  • Perché probabilmente era uno dei più difficili come soggetto, le diverse psicologie dei co-protagonisti: l'ironia scanzonata de' La Torcia, la permalosa chiusura de' La Cosa, il sereno distacco de' La Donna invisibile, la serietà un po' burbera di Mr. Fantastic.
  • Perché si è giocata molto male la carta de' "L'unione fa la forza", in modo macchinoso e scontato al tempo stesso: vedi le varie fasi di neutralizzazione nel duello finale del Dr. Doom, in cui ogni supereroe è insufficiente a battere il super-nemico, ma tutti insieme, e grazie alla regia di Mr. Fantastic, ce la fanno!
  • Perché lo sappiamo tutti che anche prima dell'11 settembre 2001 i pompieri di New York erano degli ottimi professionisti e delle gran brave persone... ma allora perché nel film appena per strada si "buca una gomma" accorrono in massa coorti di vigili del fuoco, mezzi, autopompe, scale e cisterne di gran carriera? Non è che si tenta un'apologia, per niente necessaria del resto, ma assolutamente prodotta, veicolata e voluta dalle reti televisive americane?
  • Perché tra effetti speciali già visti e interpretazioni piuttosto sconsolanti (gli attori giovani e sconosciuti - e su questo niente di male - vengono soprattutto dal mondo dei telefilm, una palestra che non è proprio stanislawski... per intenderci) latita più di ogni altra cosa "il ritmo" nel film.
  • Di più: ci sono alcune sequenze che, a dispetto di altre in cui la narrazione si trascina penosamente, vengono tirate via senza il minimo riguardo per buonsenso e verisimiglianza; e per favore non venitemi a dire che in un mondo in cui chi si prende delle onde cosmiche poi vola anziché rimanere in coma a letto per il resto della vita la verisimiglianza è sospesa!
    È falso.
    Anche nel fumetto fantascientifico, nel buon fumetto SF, questa non viene mai meno!
    Non si po' prendere in giro lo spettatore e poi pretendere che ti dia tranquillo il portafogli!
    Magari lo fa... poi però se ne lamenta.

     
     Informazioni 
     

    Roberto Figazzolo

    Pavia, 05/10/2005 (3456)

    RIPRODUZIONE VIETATA
    www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
    In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



    MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
    Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool