Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 23 novembre 2019 (298) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Un capolavoro ritrovato
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» Festival di Musica Sacra
» "La nuit profonde"
» Contrasti nel Classicismo viennese
» Storia di un violino
» Fiori musicali per voce e pianoforte
» Festival del Ridotto
» I regali di Natale
» Una sola musica per Pavia e Russia
» La Vita che si Ama Tour
» Mario Biondi "Best of Soul Tour 2017"
» Edoardo Bennato al Vigevano Summer Festival
» Steve Hackett in tour a Vigevano
» Paola Turci a Estate in Castello
» Punti Critici in Concerto
» Messa di Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart
» Il Coro della Scala in duomo a Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
» Festival di Gypsy
» Up-to-Penice
» Swing and Jazz
» Note d'acqua
» River Love Festival
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Concerto di pianoforte
» Patti Smith a Pavia
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 3419 del 26 settembre 2005 (2902) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Swing Brother Swing in Piazza
Tamboo e Conrad

Sabato scorso, in Piazza della Vittoria (a Pavia) nell'ambito delle manifestazioni promosse dal Comitato Cittadino della Margherita, si è tenuto un concerto degli Swing Brother Swing. Detto così, potrebbe risultare un gruppo sconosciuto; ma ad esaminare i componenti della formazione ci si accorge subito di trovarsi di fronte all'ennesima incarnazione del nostro funambolico Tamboo (alias Sergio Tamburelli).

Con lui troviamo Pietro Bonelli (noto e bravo chitarrista jazz, insegnante anche del Civico Istituto Vittadini), l'"ineffabile" Claudio Perelli (sempre più bravo) al sax e al clarino e due "new entries": Alex Carreri al contrabbasso (dotato di un ottimo "groove") e Fabio Villaggi, un batterista piacentino preciso, pulito, ricco di swing, di quelli che un cantante si augurerebbe di trovare sempre nella propria band perché ti da sicurezza senza mai essere invadente.

Con questa formazione dal tocco delicato ma con il "tiro" giusto, il nostro Tamboo ha fornito una delle sue prove migliori. Spiritoso sì, coinvolgente sì, ma soprattutto vocalist raffinato.
Un bel concerto, insomma, che non ha mancato di interessare e coinvolgere la piazza.
Ad un certo punto, sono stato gentilmente invitato a salire sul palco per suonare un paio di brani con loro... ed io non ho certo rifiutato.
Cosa volete che vi dica: non declino mai un invito, e poi... mi piace suonare.

Il vero ospite, però, è stato quell'incredibile personaggio che risponde al nome d'arte di Conrad Williams Heinz. Chi non l'ha mai visto o sentito... non sa cosa si è perso. Un vero uomo degli anni '20. Balla il tip tap, suona il kazoo e canta con una voce assolutamente "megafonica" che sembra provenire da un vecchio 78 giri.
Immancabili i bis.

 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 26/09/2005 (3419)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool