Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 28 ottobre 2020 (183) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» La Principessa Capriccio
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Christian Meyer Show
» La Storia organaria di Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Apre in Varzi Bottega Oltrepò
» BirrArt 2019
» Birrifici in Borgo
» Musei divini
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Cioccovillage
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Il buon cibo parla sano
» Autunno Pavese: tante novità
» Zuppa alla Pavese 2.0
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Sagra della ciliegia
» Pop al top - terza tappa
» Birre Vive Sotto la Torre
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 3407 del 26 settembre 2005 (1772) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Variazioni sull'agnolotto...
Variazioni sull'agnolotto...

Si stanno completando gli ultimi preparativi per l'avvio del secondo ciclo enogastronomico del 2005 curato dalla Strada del Vino e dei Sapori dell'Oltrepò Pavese, denominato "Agnolotto d'Oltrepò - Le Cene".
Dal 14 ottobre al 25 novembre i ristoratori associati offriranno la loro interpretazione personale dell'agnolotto, inserendolo all'interno di raffinatissimi menù pensati appositamente per le occasioni. Ad ogni serata del ciclo sarà abbinata una bonarda differente cosicché, a turno, anche dieci cantine saranno protagoniste della saga con le loro etichette, contando di eguagliare i lusinghieri successi fatti registrare da "Agnolotto & Bonarda Festival".

Lo scopo della rassegna è quello di far nascere nel visitatore un'associazione immediata tra agnolotto ed Oltrepò, un connubio inscindibile dove uno identifica l'altro e viceversa, partendo dalla tradizione consolidata delle sagre locali per arrivare a creare un'offerta più articolata, un'eccellenza.
I ristoratori aderenti al circuito della Strada del Vino e dei Sapori hanno unito la rinomata Bonarda ad una tradizione comune in tutte le tavole dell'Oltrepò: l'agnolotto; offrendo a quest'ultimo una precisa identità e caratterizzandolo come l'Agnolotto dell'Oltrepò Pavese.

La ricetta è unica ma l'interpretazione originale: ogni ristoratore coglierà, secondo la propria personale creatività e fantasia, le sfumature ed i profumi della propria zona nel periodo autunnale, trasferendoli nei condimenti, più o meno forti, e nei contorni; realizzando così una serie di piatti unici ed irripetibili con prodotti dalla forte identità territoriale.
In questo senso il prodotto tipico esce dalla piazza per collocarsi in una cornice di alta qualità, professionalità e genuinità, per raggiungere il palato raffinato ed attento del buongustaio, ma anche il turista esigente e curioso nella sperimentazione di nuovi ed innovativi sapori.

 
 Informazioni 
Agnolotto & Bonarda Festival - Le cene
Consula il calendario completo

 
 
Pavia, 26/09/2005 (3407)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool