Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 12 dicembre 2019 (417) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» BirrArt 2019
» Torre in Festa
» Festival dei Diritti 2019
» Ticino EcoMarathon
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» “Barocco è il mondo” Sbarco Sulla Luna
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Festa del Ticino 2019
» Scarpadoro di Capodanno
» Giornata del Laureato
» Africando
» Palio del Ticino
» BambInFestival 2019
» Festa del Roseto
» RisvegliAmo la Relazione: Io e l'Ambiente – II edizione
» Festa di Primavera: Mostra dei Pelargoni
» Next Vintage
» L'Università diventa una palestra
» GamePV

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera - Sull'onda dello Ukiyo-e
» Natale in museo per bambini
» Leonardo e l'antico Ospedale San Matteo di Pavia
» Torre in Festa
» Museo per la Storia - apertura sabato
» Mortara e Primo Levi
» Pavia in posa, da Hayez a Chiolini
» Al Passo con il Naviglio Pavese
» Lo sguardo di Maria
» A tu per tu con l'opera: Pietro Michis
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera kids
» Leonardo e la Via Francigena a Pavia
» Mercatino del Ri-Uso a Borgarello
» Tracce
» IT.A.CÀ
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 3216 del 5 luglio 2005 (3470) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
La Festa dal Carman
La Festa dal Carman

Nel prossimo week-end ricorre a Vigevano la "Festa del Carman": un ventaglio di appuntamenti tra il sacro e il profano, il religioso e il folclorico, per festeggiare il "Carmine", rione sviluppatosi attorno all'omonima chiesetta situata nel cuore della parte "vecchia" della città e, a sua volta, cuore della manifestazione.

In corrispondenza dell'attuale incrocio tra via del Carmine e via Riberia, dove oggi ammiriamo la chiesa della Madonna del Carmine, esisteva già, in un'epoca alquanto remota, una chiesetta che nel 1498 venne abbattuta per far posto ai bastioni della città. Nello stesso luogo, e a spese dei cittadini, venne poi riedificata attorno al 1500 - per la precisione al tempo del Re di Francia Luigi XII (1498-1515) - la chiesa di Santa Margherita (come si chiamava in origine).

Il nome "Carmine" le venne attribuito in seguito all'istituzione confraternita di devoti alla Madonna del Carmelo nel 1600. Risalgono, invece, al 1661 il suo campanile e al 1782 i restauri che le conferirono la forma attuale e lo stile barocco della facciata.

All'interno una particolarità: l'altare di marmo intarsiato che raffigura un bove, voluto dall'Università dei bifolchi, una sorta di associazione che riuniva i contadini della zona... E proprio all'epoca della civiltà contadina affonda le sue origini questa festa rionale, nata infatti come sagra popolare.

Per tradizione, ancora oggi, in occasione della festa parrocchiale (il 16 luglio) vengono esposte dalle finestre delle case, così come nelle vetrine dei negozi, i Sidass - termine in vernacolo, che significa "setacci" - all'interno di ciascuno dei quali viene sistemata una pergamena (almeno tale era anticamente) che riporta una poesia in dialetto vigevanese, un motto, una frase satirica o una caricatura... Oggi i toni si sono smorzati, e rimane forse più il gusto della rievocazione che il significato del gesto in sé, che un tempo invece forniva un'ottima scusa per prendere in giro gli amici o mettere alla berlina i nemici.

A partire da venerdì prossimo, il rione renderà omaggio alla propria parrocchia affiancando alle celebrazioni liturgiche, quali le Sante Messe, la recita del rosario, la processione dell'effige della Madonna lungo le vie su cui si affaccia la chiesa e la supplica alla Madonna del Carmine, momenti di aggregazione vari: dalla cena pubblica di sabato sera nel giardino Riberia all'aperitivo di domenica mattina (ore 11.45) sul sagrato della chiesa; dal mercatino dell'artigianato rionale agli appuntamenti con la musica, come il concerto della banda di S. Cecilia (domenica alle 22.00) e il concerto di musiche di Bach, Haendel e Vivaldi suonate in chiesa dal gruppo da camera Baroque Ensemble... con angariata finale sul sagrato!

 
 Informazioni 
Dove: Vigevano - Rione del Carmine
Quando: dall'8 al 16 luglio 2005
 

La Redazione

Pavia, 05/07/2005 (3216)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool