Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 24 settembre 2019 (395) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» “Barocco è il mondo” Sbarco Sulla Luna
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Festa del Ticino 2019
» Scarpadoro di Capodanno
» Giornata del Laureato
» Africando
» Palio del Ticino
» BambInFestival 2019
» RisvegliAmo la Relazione: Io e l'Ambiente – II edizione
» Festa del Roseto
» Festa di Primavera: Mostra dei Pelargoni
» Next Vintage
» L'Università diventa una palestra
» GamePV
» Pavia in poesia 2019
» Pi Greco Day 2019
» Festival del Dialogo tra Uomini e Donne
» Scarpadoro – si aprono ufficialmente le iscrizioni!

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Birrifici in Borgo
» Musei divini
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Cioccovillage
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Il buon cibo parla sano
» Autunno Pavese: tante novità
» Zuppa alla Pavese 2.0
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Sagra della ciliegia
» Pop al top - terza tappa
» Birre Vive Sotto la Torre
» Campagna Amica: tutti i giovedì a Pavia
» “Passeggia lentamente e assapora l’Oltrepò”
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 3059 del 23 maggio 2005 (2464) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Pane e miele in piazza
PArticolare della lovamdina

Montesegale, Città del Pane, è tra i 60 Comuni italiani che il sabato prossimo animeranno le loro piazze, invitando i cittadini e gli ospiti a degustare i pani e i mieli tipici del territorio.

"Buono come il pane" e "dolce come il miele", due tradizionali modi di dire che bene interpretano le caratteristiche espressive di due grandi prodotti che l'ultimo sabato di maggio torneranno a richiamare l'attenzione collettiva sui prodotti tipici della tavola italiana, che proprio nei valori dei tanti territori comunali ritrova la sua inimitabile identità di sapori e tradizioni.

Se a Montesegale sarà il pane tipico locale a sposare i grandi mieli del territorio, in Sardegna sarà il 'carasau' ad accompagnare il tipico miele amaro, mentre in Sicilia spetterà al tradizionale pane 'vastedda' ad unirsi al tipico miele d'agrumi e in Toscana il miele di sulla si offrirà sul rinomato pane senza sale, così come in tanti altri Comuni del nord, del sud e del centro Italia i pani tipici locali accompagneranno i tanti mieli di castagno, millefiori, acacia e di tante altre specie monoflora.

L'iniziativa, nata lo scorso anno dall'azione congiunta dei Comuni aderenti alle Città del Miele e alle Città del Pane, si propone di promuovere i valori di tanti territori italiani che accompagnano due prodotti tipici quali il miele e il pane, fortemente legati all'alimentazione quotidiana.
Ogni pane e ogni specie di miele, infatti, è in Italia espressione peculiare delle proprie terre d'origine: l'ambiente, le specie vegetative, il terreno, l'aria e l'acqua sono gli ingredienti esclusivi e inimitabili di due prodotti semplici e antichi.

L'iniziativa è patrocinata dal Ministero per le Politiche Agricole, dal Senato e dalla Camera della Repubblica, con l'appoggio dell'ANCI per il progetto nazionale di Res Tipica e la collaborazione delle diverse associazioni di categoria.

 
 Informazioni 
Quando: sabato 28 maggio 2005
Dove: Montesegale (PV)

 
 
Pavia, 23/05/2005 (3059)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool