Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 14 novembre 2019 (247) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Un capolavoro ritrovato
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» Festival di Musica Sacra
» "La nuit profonde"
» Contrasti nel Classicismo viennese
» Storia di un violino
» Fiori musicali per voce e pianoforte
» Festival del Ridotto
» I regali di Natale
» Una sola musica per Pavia e Russia
» La Vita che si Ama Tour
» Mario Biondi "Best of Soul Tour 2017"
» Edoardo Bennato al Vigevano Summer Festival
» Steve Hackett in tour a Vigevano
» Paola Turci a Estate in Castello
» Punti Critici in Concerto
» Messa di Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart
» Il Coro della Scala in duomo a Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
» Festival di Gypsy
» Up-to-Penice
» Note d'acqua
» Swing and Jazz
» River Love Festival
» Concerto di pianoforte
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Sacher Quartet, In viaggio con i Cetra
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 3057 del 23 maggio 2005 (1753) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
'Body & Soul': Mazzon e Principe
'Body & Soul': Mazzon e Principe

Quarantacinque minuti sospesi a mezz'aria. Una tromba, un trombone, una danzatrice. E un nastro magnetico che risuona qua e là...

"Body & Soul", la jazz suite di Guido Mazzon e Piera Principe, arriva su un palco pavese, all'interno della rassegna teatrale "Fuori Orario", organizzata dagli studenti dell'Università di Pavia, con il contributo A.C.E.R.S.A.T., istituito proprio per sostenere le proposte di attività culturali e ricreative degli studenti.

Mercoledì prossimo, all'Aula del 400, saliranno quindi sul palco il trombettista jazz Guido Mazzon, autore anche delle musiche dello spettacolo, il giovane trombonista Federico Cumar e la danzatrice Piera Principe, ottima insegnante e interprete della danza contemporanea in tutte le sue sfaccettature. La poetica dello spettacolo è soprattutto quella del'essenzialità e rappresenta uno dei momenti più interessanti della rassegna teatrale iniziata la scorsa settimana.

Mazzon, quindi, non si limita a riappropriarsi della sua "cittadinanza" pavese con continue provocazioni e stimoli musicali, ma vi importa anche le sue esperienze precedenti come questo spettacolo che già tanti consensi di pubblico e critica ha raccolto.
Non perdete l'occasione.

 
 Informazioni 
Dove: Aula del '400 - P.zza Leonardo da Vinci - Pavia
Quando: mercoledì 25 maggio 2005, ore 22.10
 

Furio Sollazzi

Pavia, 23/05/2005 (3057)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool