Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 2 marzo 2021 (340) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Pesce di mare a Spessa Po!
» La 44^ Sagra dell'asparago
» Lâ senâ di sèt sén
» Cena di Natale di Slow Food
» Venerdì gustosi…
» A cena con la poesia!
» Bruschette a Carbonara
» Giornata della mela a Bagnaria
» Salame e Bata Lavar
» Breme: ricordare con gusto!
» Birra e Musica a Cava Manara
» Chef per una notte
» Una misteriosa schiscia...
» I kiwi di Pizzale
» Carbonara la golosa...
» Sicilia: un'isola di sole!
» Pasquetta a Romagnese
» Varzi d’autore
» Festa di San Colombano
» Tornano gli gnocchi d'estate!

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Apre in Varzi Bottega Oltrepò
» BirrArt 2019
» Birrifici in Borgo
» Musei divini
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Cioccovillage
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Il buon cibo parla sano
» Autunno Pavese: tante novità
» Zuppa alla Pavese 2.0
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Sagra della ciliegia
» Pop al top - terza tappa
» Birre Vive Sotto la Torre
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 3055 del 23 maggio 2005 (2334) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
A cena con i Malaspina...
A cena con i Malaspina...

Primo appuntamento del progetto Il Gusto della Memoria, promosso dalla Provincia di Pavia- in collaborazione con Teatro della Mostiola di Pavia e Memorie di Lomellina.
Sabato 28 maggio, al Castello di Oramala, saranno rievocate le vicende legate alla gloriosa dinastia dei Malaspina e saranno preparati cibi con ingredienti coltivati nei poderi storici della nostra provincia.

La giornata inizierà (ore 17.00 con ingresso libero) con un prologo teatrale sulla storia del Castello curato dal Teatro della Mostiola: nella residenza storica della famiglia Malaspina, sarà messo in scena il racconto della vita di Oberto Obizzo I, primo "grande" signore di Oramala.

Alleato dapprima con il Barbarossa, nel 1167 lo scortò attraverso i suoi domini quando l'imperatore era in fuga da Roma e tentava di ritornare in Germania. Il Signore della Valle Staffora era infatti riconoscente al sovrano perché egli aveva restituito alla famiglia tutto il territorio dell'Oltrepò (che era stato ceduto prima alla famiglia d'Este e poi al Vescovo di Tortona). All'ombra della Torre del Castello appariranno i due personaggi storici che faranno poi da protagonisti della serata: Oberto Obizzo I e l'Imperatore Federico Barbarossa, personaggi al centro di un periodo tormentato della nostra storia, durante il momento di transizione tra la fedeltà all'imperatore e l'adesione ai nuovi comuni della Lega Lombarda.

In serata si svolgerà la "Cena guidata ai sapori del XII secolo", curata da Memorie di Lomellina, con un menù (pare) ispirato dalla Badessa benedettina Ildegarda di Bingen, profetessa, scrittrice, filosofa, studiosa di medicina e botanica, musicista e compostrice di canti.

Durante la cena andranno in scena gli incontri tra Oberto Obizzo I e l'imperatore Federico Barbarossa.
Allietati da un sottofondo musicale che rievoca l'atmosfera dell'epoca, saranno recitati alcuni componimenti scritti dai poeti trobadorici che soggiornarono e composero alla corte di Oramala: testi di Giraut de Borneil e Raimbaut de Vaqueiras.

 
 Informazioni 
Quando: sabato 28 maggio a partire dalle 17.00
Dove: Castello di Oramala.
Dall'autostrada Milano-Genova A7 uscita al casello di Casei Gerola. Si prosegue per Voghera, si imbocca la SS 461 del Passo Penice in direzione VARZI. A Ponte Nizzae/o a Varzi, seguire le indicazioni stradali.
Prenotazione della cena obbligatoria: tel. 0382/926784

 
 
Pavia, 23/05/2005 (3055)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool