Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 31 ottobre 2020 (886) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze
» Comune che vai, fisco che trovi
» Cyberbullismo: il male sottile
» Cities for Life - Città per la Vita/Città contro la Pena di Morte
» Evviva la Repubblica
» Ecco la carta dei servizi e dei diritti per i Musei di Pavia
» Nasce Radio Local
» Treno Verde 2016
» Pavia ad HappyCube
» Un altro Sanremo alle spalle
» Minerva d'Artista
» Appesi a un filo, ma senza rassegnazione
» I Beatles in edicola
» Madagascar 3: Ricercati in Europa. Ma anche a Pavia...
» Chiusura dei cinema Corallo e Ritz
» InfoMatricole 2012
» Pavia-Innsbruck: un gemellaggio possibile?
» Buio in sala? Prima che i cinema chiudano anche a Pavia
» Una fiaccolata per sensibilizzare sull’autismo
» Oscar 2012!

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Francesca Dego in concerto
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Christian Meyer Show
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Festival di Natale - ¡Cantemos!
» Festival di Natale - El Jubilate
» Festival di Natale - Hor piango, hor canto
» Concerto di Natale
» Festival di Natale - O prima alba del mondo
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 304 del 3 marzo 2001 (2603) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Le scuole pavesi e Fabrizio De Andrè
Le scuole pavesi e Fabrizio De Andrè

Un importante appuntamento al Teatro Fraschini chiuderà idealmente il percorso didattico-culturale su Fabrizio De Andrè (" Non al denaro non all'amore nè al cielo ") ed Edgar Lee Masters ( Antologia di Spoon River ) che ha visto impegnati, a partire dallo scorso novembre, 700 ragazzi e 50 insegnanti rappresentativi di tutti gli Istituti Superiori di Pavia : ITC Bordoni, Ist.Cairoli, ITIS Cardano, Liceo Scientifico Copernico, IPC Cossa, IPSIA Cremona, Liceo classico Foscolo, Liceo scientifico Taramelli, ITG Volta.

Il progetto, ideato da Daniela Bonanni e Massimo Depaoli, in collaborazione con un gruppo di insegnanti pavesi accomunati da grande amore per il cantautore genovese, si è articolato nella lettura,ascolto e confronto tra i due autori, nella convinzione che sia possibile avvicinare i ragazzi al gusto per la poesia attraverso canali diversi da quelli "ufficiali" ed al tempo stesso far loro conoscere il complesso ed affascinante mondo dei rapporti tra musica e poesia, fra cultura "di massa" e cultura "alta" .

Gli studenti sono stati coinvolti in un percorso di scoperta ed approfondimento di due modalità poetiche con tutte le loro peculiarità; la lettura nelle classi dell'Antologia di Spoon River, messa a confronto con gli esiti del tutto originali che Fabrizio De Andrè seppe ricavarne in "Non al denaro non all'amore nè al cielo", li ha proiettati in un orizzonte diverso dalle abituali prospettive scolastiche portandoli ad interrogarsi sul senso profondo della poesia scritta e cantata.

Ragazzi ed insegnanti hanno potuto avvalersi, del supporto di musicisti e cantautori di prestigio: Lorenzo Riccardi (Club Tenco 89 -Premio Città di Recanati stesso anno ), Oliviero Malaspina (con De Andrè stava lavorando alla stesura di "Notturni",opera rimasta purtroppo incompleta), Max Manfredi ( di cui Fabrizio interpretò "La fiera della Maddalena"), Mario Mantovani (autore di canzoni ,libri e testi teatrali ) e di studiosi di musica e della canzone d'autore, in particolare Massimo Depaoli e Mauro Albera.

Fabrizio De Andrè in concerto

Nella mattinata del 4 maggio gli studenti si troveranno per condividere i loro approcci, diversificati e spesso originali ,al tema : performances teatrali , canzoni, poesie , epigrammi in italiano, inglese,latino e greco , video, ipertesti, diapositive.

All'incontro sarà presente un delegato di EMERGENCY , organizzazione umanitaria cui saranno devoluti i contributi di solidarietà raccolti in tutte le classi coinvolte nel Progetto .

Questa iniziativa ha coinvolto anche insegnanti e circa 300 bambini delle scuole elementari del 3° Circolo Didattico di Pavia, che hanno inventato , a scuola ed anche a casa insieme ai genitori , storie,immagini, filastrocche, pensieri .

L'iniziativa si è svolta grazie ad una serie di enti e associazioni che hanno dato il loro appoggio: Assessorato all'Istruzione del Comune di Pavia, Settore Cultura del Comune di Pavia, Patrocinio Ufficio Scolastico -Pavia, Teatro Fraschini, Insegnanti "Progetto De Andrè"- Pavia, Associazione "Fabrizio De Andrè"-Milano.

Dove: Teatro Fraschini di Pavia
Quando: Venerdì 04 maggio, ore 10.30

 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 03/03/2001 (304)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool