Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 13 novembre 2019 (314) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Un patrimonio ritrovato
» Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Capolavori dell'arte giapponese
» EXIT hotel fantasma in provincia di Pavia
» Colore e tempo
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» "I colori della speranza"
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Prima che le foglie cadano
» La bellezza della scienza
» Mostra "Natura ed artificio in biblioteca"
» Schiavocampo - Soddu
» De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose
» La Brigata Ebraica in Italia e la Liberazione (1943-1945)
» Il mio nome è... Gioconda
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Fabio Aguzzi. Il poeta della luce
» Pavia Jinan - Tale of two cities
» L'energia dei segni e dei sogni
» Disegnetti ∆

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Lectio magistralis di Vittorio Sgarbi
» Scienziati in prova
» Notte dei Ricercatori - Settimana della Scienza
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Porte Aperte
» Giornata del Laureato
» Bloomsday
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Scienziati in Prova
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Fiera delle Organizzazioni Non Governative e della Società Civile
» Giornata del Laureato
 
Pagina inziale » Università » Articolo n. 3035 del 17 maggio 2005 (1739) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Mapping Place & Memory
Un'opera di Sibyl Cohen in cui la Stanza Ovale si tinge di giallo

Pavia come Miami, in un virtuale "gemellaggio" artistico che vede protagonista la mostra Mapping Place & Memory. Inaugurata questo pomeriggio presso la galleria del Collegio Cairoli, l'esposizione è infatti allestita in forma analoga alla Alejandra Von Hartz Fine Art Gallery di Miami.

In mostra i dipinti e i disegni dell'americana Sibyl Cohen, artista nata a New York, dove vive e lavora, molto affezionata anche all'Argentina, dove ha vissuto ed é tuttora attiva in Buenos Aires.
Il vero gemellaggio, per così dire, è tracciato dalla Coheni tra la Grande Mela e Buenos Aires, affiancando "luoghi e ricordi" degli USA e dell'Argentina.

Una serie di immagini che riproducono gli interni delle case - anche note come la Casa Bianca o curiose con arredi in stile di Rococo - ...A prima vista gli spazi sembrano essere il risultato di un'esperienza che la pittrice ha vissuto tra gli intrighi di un'elaborata scenografia, in cui si immedesima negli oggetti ritratti, che appaiono come gli attori di una certa parte assente del teatro, di una teatralità che affonda le proprie radici nel teatro di Moliere o Racine.
Le opere esposte sono in ultima analisi autobiografiche e, come dice il titolo, "mappano" per accenni i siti e la memoria delle due città.

 
 Informazioni 
Dove: Galleria del Collegio Cairoli
Piazza Cairoli, 1 - Pavia
Quando: dal 17 (inaugurazione ore 18.00) al 31 maggio 2005. Aperta dal lun.- ven.: 17.00-19.30
Ingresso: libero
 
 
Pavia, 17/05/2005 (3035)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool