Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 23 luglio 2019 (336) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Un capolavoro ritrovato
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» Festival di Musica Sacra
» "La nuit profonde"
» Contrasti nel Classicismo viennese
» Storia di un violino
» Fiori musicali per voce e pianoforte
» Festival del Ridotto
» I regali di Natale
» Una sola musica per Pavia e Russia
» La Vita che si Ama Tour
» Mario Biondi "Best of Soul Tour 2017"
» Edoardo Bennato al Vigevano Summer Festival
» Steve Hackett in tour a Vigevano
» Paola Turci a Estate in Castello
» Punti Critici in Concerto
» Messa di Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart
» Il Coro della Scala in duomo a Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Festival di Gypsy
» Up-to-Penice
» Swing and Jazz
» Note d'acqua
» River Love Festival
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Concerto di pianoforte
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Sacher Quartet, In viaggio con i Cetra
» Un capolavoro ritrovato
» Sentieri selvaggi, musica d'oggi al Borromeo
» Festival di Musica Sacra
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» Open Day al Vittadini
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 2989 del 6 maggio 2005 (1699) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Ron snobbato dai pavesi
Ron snobbato dai pavesi

Quando sono arrivato al Palaravizza ho cominciato a capire che c'era qualche cosa di strano: forse avevo sbagliato sera e il concerto che Ron doveva tenere a Pavia giovedì 5 maggio era stato spostato.
Quando poi sono riuscito ad entrare e a parcheggiare la macchina... ero quasi sicuro di aver sbagliato sera.
E invece no: era la sera giusta e il concerto di Ron era in pieno svolgimento.

Appena entrato mi sono accorto, con sgomento, che il pubblico presente era pochissimo; caldo, affettuoso, ma ridotto nel numero.
Insomma, ci sono rimasto veramente male.
Non è possibile che un artista del calibro di Ron non sia in grado di raccogliere spettatori; che sia anche un problema economico? La gente non ha più soldi e comincia a rinunciare ai concerti?
Può essere, ma non credo che nel resto d'Italia Ron avrà un'accoglienza così tiepida (e, anzi, gli auguro con tutto il cuore di trovare ovunque folle plaudenti).
Ho il sospetto che siano i pavesi, in particolare, a considerarlo "uno di casa" e quindi snobbarlo un po'.
Direi che sono rimasto addirittura amareggiato per lui, perché lo conosco da più di trent'anni e posso immaginare cosa abbia provato a salire sul palco della sua città e trovare poca gente ad applaudirlo.

Comunque, passiamo al concerto.
Essendo il primo della nuova tournè, mostra qualche difetto di coesione nel gruppo. Persino Ron sbaglia un accordo ma, da grande artista quale è, ci ride sopra e ricomincia la strofa con l'accordo giusto.

Sul palco appaiono soprattutto chitarre acustiche, bouzuki, fiasrmonica, violino, contrabbasso (quest'ultimo suonato da una ragazza che, insieme alla corista, rappresenta una consistente presenza femminile nel gruppo).
Ma è quando si mette da solo al pianoforte che Ron mostra tutta la sua capacità espressiva e di interpretazione.

Anche l'impianto d'amplificazione mostra di non essere ancora perfettamente a punto e larsen e rientri fanno capolino tra una canzone e l'altra.

Quello che invece mi ha fatto andare in bestia è stato vedermi comparire davanti all'obbiettivo della macchina fotografica la mano di un addetto alla sicurezza che mi proibiva di scattare foto.
Ora, me lo sarei forse aspettato ad un concerto di Michel Jackson (che è uno che su queste cose "se la tira un casino"), ma non certo ad un concerto di Ron.
E così eccomi con queste scarse immagini (quasi "rubate") ad illustrare un concerto a cui avrei preferito non assistere. Spero di incrociarlo di nuovo da qualche altra parte con una platea stracolma di gente che lo applaude.

 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 06/05/2005 (2989)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool