Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 21 luglio 2019 (400) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Un capolavoro ritrovato
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» Festival di Musica Sacra
» "La nuit profonde"
» Contrasti nel Classicismo viennese
» Storia di un violino
» Fiori musicali per voce e pianoforte
» Festival del Ridotto
» I regali di Natale
» Una sola musica per Pavia e Russia
» La Vita che si Ama Tour
» Mario Biondi "Best of Soul Tour 2017"
» Edoardo Bennato al Vigevano Summer Festival
» Steve Hackett in tour a Vigevano
» Paola Turci a Estate in Castello
» Punti Critici in Concerto
» Messa di Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart
» Il Coro della Scala in duomo a Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Festival di Gypsy
» Up-to-Penice
» Note d'acqua
» Swing and Jazz
» River Love Festival
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Concerto di pianoforte
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Sacher Quartet, In viaggio con i Cetra
» Un capolavoro ritrovato
» Sentieri selvaggi, musica d'oggi al Borromeo
» Festival di Musica Sacra
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» Open Day al Vittadini
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 2839 del 30 marzo 2005 (1689) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Grande successo di Renga
Grande successo di Renga

Francesco Renga, dopo la pausa Sanremese, chiude con l'ultima tappa invernale a Pavia il fortunatissimo "Camere con Vista Tour 2005". Il concerto di Venerdì 25 marzo, inizialmente previsto al Thunder Road di Codevilla, si è tenuto al Palaravizza di Pavia.

Una folla, in gran parte composta da giovanissime, gremiva il palazzetto in attesa del concerto. Molte si erano presentate già alle 17,30 per accaparrarsi i posti migliori sotto il palco. Peccato che le porte si siano aperte solo dopo le 20 e 30 e che il concerto sia iniziato dopo le 22 e 15.
Ora dico, va bene tutto; che si lasci tempo a chi viene da fuori per raggiungere il luogo del concerto, che ci sia un endemico ritardo di un quarto d'ora...…ma qui si è andati ben oltre.

Il palazzetto non può essere certo paragonato ad un locale in cui ci si siede ad un tavolo insieme agli amici, si beve una birra e si chiacchiera in attesa del concerto.
Comunque...

Il concerto finalmente inizia e Renga prende il via proprio dal suo primo singolo per ripercorrere tutta la carriera discografica culminata con la vittoria al Festival di Sanremo.
Francesco è accompagnato da Paolo Costa al basso, Giuseppe Cazzago alla batteria, Chicco Gussoni alla chitarra elettrica ed acustica, Stefano Brandoni alla chitarra elettrica e Vincenzo Messina alle tastiere.

I musicisti sono bravi, lui è bravo: sa tenere il palco, è un bel tipo (piace molto), ha una bella voce e la sa usare, la musica è abbastanza rock da ricordare i suoi trascorsi come lead vocalist dei Timoria e staccarsi dagli stereotipi cantautorali italiani.
Però...

Prima di proseguire con i "però.." vorrei fare un inciso per i (le) fans di Renga.
Ognuno di noi ha il diritto di amare il proprio idolo e di apprezzarne la musica e ritenerla la più bella del mondo. Io questo diritto lo riconosco in pieno. Che nessuno però si senta offeso se mi permetto di esprimere una mia personale valutazione musicale che esula dal "piacere o non piacere" e si basa su altri criteri.
Detto questo (e ognuno rimane della propria opinione) posso continuare.
Però...dicevo... alla quinta canzone ho cominciato ad annoiarmi e, dopo un po', mi sono reso conto che c'era un'espressione vocale di alto livello ma monocorde; che le canzoni stesse riflettevano una scelta armonica e di tonalità che continuava a ripetersi. In pratica: dopo un po' le canzoni sembravano tutte uguali.

Bravo, quindi, ma ho preferito tornarmene a casa e lasciare i fans a godersi lo spettacolo.

 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 30/03/2005 (2839)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool