Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 17 novembre 2019 (276) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Un capolavoro ritrovato
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» Festival di Musica Sacra
» "La nuit profonde"
» Contrasti nel Classicismo viennese
» Storia di un violino
» Fiori musicali per voce e pianoforte
» Festival del Ridotto
» I regali di Natale
» Una sola musica per Pavia e Russia
» La Vita che si Ama Tour
» Mario Biondi "Best of Soul Tour 2017"
» Edoardo Bennato al Vigevano Summer Festival
» Steve Hackett in tour a Vigevano
» Paola Turci a Estate in Castello
» Punti Critici in Concerto
» Messa di Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart
» Il Coro della Scala in duomo a Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Duo violino e violoncello
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
» Festival di Gypsy
» Up-to-Penice
» Note d'acqua
» Swing and Jazz
» River Love Festival
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Concerto di pianoforte
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Sacher Quartet, In viaggio con i Cetra
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 2774 del 11 marzo 2005 (2069) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Biagio Antonacci al Palaravizza
Biagio Antonacci al Palaravizza

Per la rassegna 'Musica & Teatro al Palazzetto', organizzata dal Comune di Pavia Assessorato alla Cultura e allo Sport in collaborazione con l'agenzia Promoter di Silvio Petitto e Ad Arte (rassegna che ci ha già offero il concerto di Battiato e il recital di Grillo (in replica a maggio), lunedì prossimo al PalaRavizza di Pavia si terrà il concerto di Biaagio Antonacci "Convivendo Tour 2004/2005".

A tre anni di distanza dall'ultima tournèe e dopo i due appuntamenti straordinari al Forum di Assago dello scorso maggio, in cui ha registrato il tutto esaurito, Antonacci parte per un'altra avventura. Una nuova occasione per ascoltare i grandi successi ma soprattutto i brani dell'ultimo cd "Convivendo parte 1" (Universal), premiato al Festivalbar come miglior album dell'anno.

Un palco decisamente particolare ospiterà questo nuovo spettacolo. Una pedana trasparente, in policarbonato, rappresenta, in modo stilizzato, una figura umana che richiama il logo usato da Biagio come marchio identificativo. Un luogo fortemente personalizzato, ideato da Biagio stesso e realizzato con la collaborazione di Stefano De Maio, suo produttore musicale e sound engeneering, Mamo Pozzoli, light designer e scenografo e Orazio Caratozzolo, produttore esecutivo.

Sul palco insieme a Biagio Antonacci: Saverio Lanza (chitarra e pianoforte), Eugenio Mori (batteria), Alex Class (basso e contrabbasso), Silvia Baraldi (percussioni e tastiere) e un quartetto d'archi.

Un'ottima opportunità per ascoltare un cantautore sui generis che scrive canzoni interessanti e riesce a vendere più della produzione commerciale; piace alle adolescenti (Iris era diventato un inno) ma anche al pubblico più preparato.

Disarmante nel suo modo di apparire (e, probabilmente, essere) genuino è riuscito a creare un ottimo rapporto con il suo pubblico.

Lunedì sarò al concerto e poi vi riferirò (ma la cosa più semplice è che veniate direttamente a sentirlo).

 
 Informazioni 
Dove: PalaRavizza di via Treves - Pavia
Quando: lunedì 14 marzo 2005, ore 21.00
 

Furio Sollazzi

Pavia, 11/03/2005 (2774)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool