Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 6 dicembre 2019 (461) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» 88 stage in Europa
» Servizio Civile in ateneo
» Servizio Civile presso il Comune di Pavia
» Servizio Civile in Università
» Studiare in Europa, Erasmus 2008
» Erasmus Placement 2007/08
» Contributi alle micro, piccole e medie imprese
» Al Servizio (civile) della Cultura
» Servizio Civile all'Università
» Scuola di teatro: bando 2007
» Le professioni del turismo
» Bando Erasmus 2006/07
» Collaborazioni in Ateneo
» Sulle tracce del passato per un museo aperto
» Lavoro agli Affari Internazionali
» Ammissione al Ghislieri
» Ammissioni al S.Caterina
» Ammissione al Borromeo

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Lectio magistralis di Vittorio Sgarbi
» Scienziati in prova
» Notte dei Ricercatori - Settimana della Scienza
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Porte Aperte
» Giornata del Laureato
» Bloomsday
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Scienziati in Prova
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Fiera delle Organizzazioni Non Governative e della Società Civile
» Giornata del Laureato
 
Pagina inziale » Università » Articolo n. 2747 del 3 marzo 2005 (1880) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Pronti a partire?
Pronti a partire?

Avete voglia di cimentarvi in un'esperienza di studio all'estero? Se l'idea vi può allettare, sappiate che l'Università degli Studi di Pavia ha emanato il nuovo bando per la selezione degli studenti al Programma Erasmus per l'a.a. 2005/06.

Ogni facoltà ha il proprio elenco di Università estere presso cui gli studenti possono candidarsi a trascorrere un periodo di studio e per poter partecipare è necessario essere iscritti ai corsi di laurea, di laurea specialistica, di laurea specialistica a ciclo unico, alle scuole di specializzazione, ai corsi di dottorato di ricerca o ai corsi di perfezionamento dell'Università di Pavia. Un'altra condizione è quella di essere cittadini di uno dei Paesi partecipanti al Programma, oppure riconosciuti dall'Italia come profughi o apolidi o residenti permanenti (in possesso della carta di soggiorno), di non aver già partecipato al Programma Socrates/Erasmus e di non beneficiare nello stesso periodo di altri contributi comunitari previsti da altri programmi o azioni dell'Unione Europea.

E' assolutamente necessario avere una buona conoscenza della lingua del Paese ospitante, o almeno della lingua in cui vengono tenuti i corsi presso l'Università ospitante.

Le attività accademiche che è possibile svolgere all'estero durante il periodo di mobilità, purché compatibili con il proprio corso di studio, sono: frequenza di corsi universitari con o senza i relativi esami; attività in preparazione della tesi di laurea, di specializzazione, di dottorato (ricerche bibliografiche, laboratorio, seminari); stage aziendale, a condizione che sia preceduto o seguito da almeno 3 mesi di studio.

Le candidature, redatte utilizzando l'apposito modulo, dovranno essere presentate ai delegati Socrates di Facoltà entro il 21 marzo 2005 e le selezioni verranno effettuate da apposite commissioni di Facoltà; sulla base delle graduatorie risultanti i delegati Socrates di Facoltà assegneranno agli studenti i periodi di mobilità presso le sedi disponibili.

Gli studenti cui verrà assegnato un periodo di mobilità dovranno provvedere autonomamente all'iscrizione presso l'Università ospitante e al reperimento dell'alloggio all'estero, seguendo le indicazioni che verranno loro fornite dall'Università ospitante; dovranno inoltre concordare con i propri docenti un programma di studio all'estero, che dovrà essere approvato prima della partenza sia dall'Università di Pavia che dall'Università ospitante.

Durante il periodo di mobilità, che può avere una durata tra i 3 e i 12 mesi continuativi (compresi tra il 1° luglio 2005 e il 30 settembre 2006), gli studenti dovranno pagare regolarmente le tasse d'iscrizione all'Università di Pavia e non dovranno pagare alcuna tassa all'Università ospitante presso cui risulteranno iscritti, fatta eccezione per piccoli contributi che potranno essere richiesti per particolari servizi.

Al termine del periodo di mobilità gli studenti, sulla base delle certificazioni rilasciate dall'Università ospitante in ordine ai risultati conseguiti, otterranno il riconoscimento delle attività accademiche svolte all'estero mediante delibera del Consiglio didattico competente.

Gli studenti in mobilità avranno diritto ad un contributo economico alle spese definito "borsa di mobilità", costituito da fondi della Commissione Europea, dell'Università e del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, del valore di almeno 250 euro per ogni mese di mobilità effettivamente realizzato; con i fondi dell'Università e del Ministero potranno essere istituite integrazioni alla borsa. Gli studenti portatori di handicap che parteciperanno al Programma potranno usufruire di appositi contributi assegnati dalla Commissione Europea.

Per avere un'adeguata preparazione linguistica gli studenti che intendono partecipare al Programma potranno frequentare i corsi organizzati gratuitamente dal Centro Linguistico dell'Università grazie al sostegno del Fondo Sociale Europeo.
Gli studenti che trascorreranno il periodo di mobilità nei Paesi con lingue poco parlate potranno inoltre candidarsi a frequentare i Corsi Intensivi Erasmus per la Preparazione Linguistica (EILC), appositamente organizzati in tali Paesi; per la frequenza di tali corsi verrà erogato un contributo supplementare della Commissione Europea.

 
 Informazioni 
Per informazioni:
Ufficio Mobilità Studentesca di via Sant'Agostino, 1 - Pavia
presso il quale sono disponibili i moduli di candidatura, il bando generale, i bandi integrativi di Facoltà, gli elenchi delle sedi disponibili e la guida
Tel.: 0382/984302
E-mail: informastudentimobilitastudentesca@unipv.it
Web: www.unipv.it/erasmus/outgoing
 

La Redazione

Pavia, 03/03/2005 (2747)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool