Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 15 settembre 2019 (273) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» e fugasette ...
» La mia focaccia al formaggio
» Buone Feste con il pandolce genovese!
» Ricetta senza nome…
» Un gusto di dolcezza...
» Il panettone gastronomico
» La Torta Virulà
» Il risotto allo champagne
» Prepariamo il panettone
» Insalate… del mondo!
» … in via d'estinzione?
» Marmellate di frutta
» A tutta insalata!
» Riempiamo la calza
» Una bella coppa di gelato!
» Mimosa da mangiare
» La zuppa alla pavese
» Risotto con uvärtiss (Risotto con cime di luppolo)
» Meini

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Birrifici in Borgo
» Musei divini
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Cioccovillage
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Il buon cibo parla sano
» Zuppa alla Pavese 2.0
» Autunno Pavese: tante novità
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Pop al top - terza tappa
» Sagra della ciliegia
» Birre Vive Sotto la Torre
» Campagna Amica: tutti i giovedì a Pavia
» “Passeggia lentamente e assapora l’Oltrepò”
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 271 del 17 gennaio 2003 (2462) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Riso alla certosina
Riso alla certosina

Una delle più tipiche specialità gastronomiche pavesi, forse poco conosciuta, ma ben rappresentativa della nostra provincia, è il famoso "riso alla certosina"
Il solo nome svela le origini ed i cuochi che per primi lo crearono: i monaci certosini della splendida Certosa di Pavia.

Ideale per il desco del convento ma anche per il fine palato dei signorotti che vivevano nei pressi della Certosa, è un piatto a base di riso, rane e gamberi di acqua dolce, tutti ingredienti semplici, nostrani e abbondanti da trovarsi (almeno un tempo...), oggi più di ieri apprezzato e ricercato.

Tra una zuppa alla pavese ed un sorso di gra.car, non si può perdere l'occasione di assaggiare il riso alla certosina, anche se alcuni affermano che sia un piatto piuttosto difficile da preparare vista la difficoltà delle differenti cotture dei diversi ingredienti che lo compongono.

Ai più temerari la ricetta, mentre per coloro che non amano cucinare consigliamo il ristorante!

 
 Informazioni 
 

Delia Giribaldi

Pavia, 17/01/2003 (271)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool