Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 25 maggio 2020 (982) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Vittadini Jazz Festival 2019
» l'EX|ART Film Festival
» Maggio in musica
» Da settembre la nuova stagione del Cirro
» Da Mozart a Glenn Miller
» Nkem Favour Blues Band
» Altissima Luce
» Ultrapadum 2016
» Serenata Kv 375
» 4 Cortili in Musica
» Maggio in musica
» Con Affetto
» Mirra-Mitelli chiudono Dialoghi
» La Risonanza a Pavia Barocca
» Dialoghi: Guidi-Maniscalco
» Sguardi Puri
» Le piratesse della Jugar aprono Piccoli Argini
» Il cinema è servito!
» Ultrapadum agostano

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» Gran Consiglio (Mussolini)
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 2660 del 8 febbraio 2005 (1787) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Give Peace a chance
Give Peace a chance

Il circolo Auser di Mede, con la collaborazione del Cineclub Lebowski di Garlasco, organizza un percorso di proiezioni cinematografiche che accompagnerà gli spettatori da febbraio fino al 25 aprile.
I film saranno proiettati, quando possibile, da supporto DVD.
I titoli scelti per questa prima serie (cui ne seguirà un'altra) sono accomunati da uno sguardo antieroico e spesso riflettono con lucidità sull'opportunismo, tragico e grottesco, dei media nei confronti di questa infinita barbarie.

Venerdì 11 febbraio
No Man's Land
di Denis Tanovic
Bosnia-Slovenia 2001 - 98'
1993 nella terra di nessuno sul confine bosniaco un serbo e un musulmano, ex-connazionali, si trovano intrappolati da una mina antiuomo. Le nazioni unite sono impotenti, incapaci di prendere qualsiasi decisione, mentre i giornalisti si avventano come avvoltoi sulla notizia.

Venerdì 18 febbraio
La grande guerra
di Mario Monicelli
Italia 1959 - 135'
Prima guerra mondiale, le disavventure di una coppia di commilitoni che cerca di sopravvivere alla guerra non senza furbizie. Grandissimi Vittorio Gassman e Alberto Sordi.

Venerdì 25 febbraio
Prima della pioggia
(Pred Dozhdot) di Milcho Manchevski
Macedonia, Francia, UK 1994 - 113'
Struttura circolare e a mosaico per raccontare di odi non sopiti e di quanto piccola possa essere la scintilla di un conflitto. Leone d'oro al Festival di Venezia nel 1994.

Venerdì 4 marzo
Sesso e Potere
(Wag the Dog) di Barry Levinson
USA 1997 - 97'
Per distrarre l'opinione pubblica da uno scandalo presidenziale una guerra viene costruita a tavolino negli studi di un network televisivo. Prima di Clinton. Caustica sceneggiatura di David Mamet e duetto d'eccezione tra Robert De Niro e Dustin Hoffman.


.. la rassegna continuerà su questo tema fino almeno al 25 aprile.

 
 Informazioni 
Quando: nelle date indicate, ore 21.15
Dove: presso Circolo Auser, Via Don Minzoni, Mede (PV)
Tesseramento annuale obbligatorio:
La tessera vale per tutti gli spettacoli di Mede così come per quelli di Garlasco
Prezzo: 5 euro - 3 euro soci auser

Per informazioni:
E-mail: cinebowski@hotmail.com
Enrico: 348.76.30.353
Andrea: 340.46.05.329
 
 
Pavia, 08/02/2005 (2660)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool