Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 24 maggio 2019 (423) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» A Tu per Tu con il Cervello
» Festival Borghi&Valli 2017
» Festival di Natale
» Cori di Borghi&Valli
» Highscore Festival 2016
» Il week di B&V
» Festival Borghi&Valli 2016
» Note di fisarmonica al Festival Viaggi
» Le voci di domani
» Recital lirico per Viaggi
» Festivalino al via le audizioni
» Una lunga estate con il Festival Borghi e Valli
» Omaggio alle dive del Cinema Italiano
» Festival Ultrapadum - prima!
» 3° Cambiamo Music Festival
» Sugar Pie & The Candyman a Villanterio
» Borghi&Valli: una settimana di appuntamenti!
» Daniele Ronda & Folklub
» Ad Up-to-Penice il Trio di Ola Kvernberg
» Al via la XX edizione di Ultrapadum

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Risate Solidali
» "Com' è profondo il mare"
» Ti si moj zivot - Tu sei la mia vita
» Le cose in comune
» Piccolo canto di Resurrezione
» Radiostrambodramma
» C'era una volta... A la nosa manera
» Al fiuto magico ad Rosanna
» Piccoli Argini: La Tempesta
» Il Pianoforte vuoto: provando Beethoven
» La Luna Nuova
» Verso il bosco”
» Enrica, che spettacolo di formica
» Dottore c'ho la vagina pectoris!!!
» Non siamo in pericolo
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 2658 del 8 febbraio 2005 (2480) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Musica Virtuosa
Musica Virtuosa

E' per sabato il prossimo appuntamento con la musica classica del della V° edizione del Festival Lirico Sinfonico: protagonista il giovane pianista pavese David Malusà in un programma che toccherà tutti i grandi virtuosi del pianoforte.
Musiche di autori quali Beethoven, Chopin, Scriabin e Rachmaninoff riscalderanno di calde note un freddo sabato di febbraio.

Il pianista pavese proporrà la Sonata in fa minore op 57 "Appassionata" di Beethoven, composta dai movimenti Allegro assai, Andante con moto, Allegro ma non troppo, Presto; La Ballata n° 4 in fa minore op 52 di Chopin e Sei studi dalle op. 10 e 25; Due Studi in sol diesis min op. 8 n° 9 e in do diesis minore op. 42 n° 5 di Scriabin e il Preludio in si bemolle maggiore op. 23 n° 2 di Rachmaninoff.

Nato a Pavia nel 1985, David Malusà, ha iniziato gli studi musicali all'età di sei anni. Dal 1997 è allievo del M° Alessandro Fortuna, con il quale, dopo aver superato con il massimo dei voti l'esame dell' VIII anno, prosegue gli studi al Conservatorio di Vicenza. Ha tenuto recitals in Italia, Francia, Repubblica Ceca e Croazia con lusinghiero successo di pubblico e di critica ed ha recentemente tenuto un giro di concerti tra Bordeaux e Toulouse.
Nel prossimo autunno ritornerà per alcuni recitals in Francia e nella Repubblica Ceca. E' stato finalista al Concorso Internazionale "Paul Harris" di esecuzione pianistica al Circolo Filologico di Milano, vincendo il premio speciale "Anna Maria Rapetti"; ha inoltre ricevuto il 2° premio al concorso nazionale " J.S. Bach" di Sestri Levante 2004, il 2° ex-aequo (1° non assegnato) al concorso nazionale "Città di Giussano", il 3° premio al Concorso Internazionale "Città di Racconigi". E' stato inoltre scelto per rappresentare il Conservatorio di Vicenza al Concorso nazionale indetto dalla Società Umanitaria di Milano per l'anno 2004 e più volte segnalato dalle Giurie per l'interpretazione degli Autori romantici.

 
 Informazioni 
Quando: sabato 12 febbraio 2005
Dove: chiesa di Medassino, Voghera

Per informazioni:
www.ultrapadum.org

 
 
Pavia, 08/02/2005 (2658)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool