Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 24 settembre 2019 (386) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Il 'Palio del Bove Grasso'
» Tra boschi e valli d'or...
» Pane e miele in piazza
» Falò di sant'Antonio
» Biscotti di Natale
» ... Bolliti che bontà!
» E' di nuovo Natale...
» Budino di Natale
» Il salto della rana
» Il candy cane
» I san sirini
» Il picnic di Pasquetta
» Vino novello al Castellazzo di Montù Beccaria

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Birrifici in Borgo
» Musei divini
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Cioccovillage
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Il buon cibo parla sano
» Autunno Pavese: tante novità
» Zuppa alla Pavese 2.0
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Pop al top - terza tappa
» Sagra della ciliegia
» Birre Vive Sotto la Torre
» Campagna Amica: tutti i giovedì a Pavia
» “Passeggia lentamente e assapora l’Oltrepò”
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 2648 del 7 febbraio 2005 (1893) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Valentino: ancora tu?
Valentino: ancora tu?

Meno sette giorni al 14 febbraio, festa degli innamorati, ovvero San Valentino. Coppie di giovani fidanzatini, coppie un po' più collaudate, coppie stagionate, anche quest'anno affronterete con 'entusiasmo', la sdolcinata festa a voi dedicata...

I ristoranti, da tempo, hanno iniziato a proporre i loro suggerimenti per una cenetta romantica a lume di candela, con piatti più o meno afrodisiaci; cuoricini di svariate forme e biglietti romantici, dalle vetrine dei negozi, lanciano i loro messaggi d'amore, profumate e passionali rose rosse fanno bella mostra di sé in vivai e negozi di fiori...

… Il solito San Valentino, dunque?
Perché non stupire la dolce metà, proponendo qualche cosa di diverso?
Basta veramente poco: due cuori, una capanna (casa propria) e... una vera cena per due dove poter condividere dallo stesso piatto quanto cucinato.

E allora, perché non preparare un saporito couscous di carne, verdure o pesce a seconda dei gusti, e servirlo su un grande piatto rotondo dal quale attingere alla propria porzione: l'assenza di piatti individuali faciliterà sicuramente una certa intimità...
A seguire, direttamente dalla tradizione francese, una fondue bourguignonne, dove, per San Valentino, la carne viene sostituita da succose fragole rosse che saranno immerse in delizioso cioccolato mantenuto cremoso e caldo dal fornelletto sempre acceso...

Il cocktail 'dolce amaro' (scorzetta di arancia, cinzano bianco dolce, un goccio di amaro Savoia, ghiaccio) da sorseggiare attraverso due cannucce che avvicineranno le 'testine innamorate' chiuderà il romantico convivio...

 
 Informazioni 
 

Delia Giribaldi

Pavia, 07/02/2005 (2648)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool