Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 20 ottobre 2019 (304) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Un capolavoro ritrovato
» Festival di Musica Sacra
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» "La nuit profonde"
» Contrasti nel Classicismo viennese
» Storia di un violino
» Fiori musicali per voce e pianoforte
» Festival del Ridotto
» I regali di Natale
» Una sola musica per Pavia e Russia
» La Vita che si Ama Tour
» Mario Biondi "Best of Soul Tour 2017"
» Edoardo Bennato al Vigevano Summer Festival
» Steve Hackett in tour a Vigevano
» Paola Turci a Estate in Castello
» Punti Critici in Concerto
» Messa di Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart
» Il Coro della Scala in duomo a Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Cori per il Togo
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Omaggio a Offenbach e Lirica del cuore
» Festival di Gypsy
» Up-to-Penice
» Note d'acqua
» Swing and Jazz
» River Love Festival
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Concerto di pianoforte
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Sacher Quartet, In viaggio con i Cetra
» Un capolavoro ritrovato
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 2593 del 21 gennaio 2005 (1937) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Crifiu in concerto
Crifiu in concerto

Spaziomusica in collaborazione con il Gruppo Travel Folk Pavia presenta: Crifiu in concerto (special guest: Afro Jam con ospiti a sorpresa e DJ Set) a partire dalle 21.30 fino a notte fonda.

Il ricavato della serata sarà devoluto a sostegno della spedizione di Emergency per il sud-est asiatico.

I Crifiu sono un gruppo di genere World-Ethnic di provenienza Muro Leccese-Salento-Puglia; La pizzica ai confini del mondo.

Con loro i tempi in sei ottavi, le pizziche si fondono con le jigs ed ireels d'Irlanda e con le ballate popolari scozzesi, con gli indiavolati ritmi balcanici e le sonorità arabe. In un'intrigante miscela di suoni che parlano dei Sud del mondo.

Perché loro, i Crifiu, partono dal Salento e dal Mediterraneo per scoprire la ricchezza di tutte le musiche di periferia . E proprio 'Di Periferia' è il titolo del loro secondo cd, uscito circa un anno fa, ideale seguito del primo lavoro discografico 'La Strada del Sogno'; una sorta di viaggio simbolico, che parte dal Sud Italia, raccogliendo dialetti e sonorità mediterranee, per migrare a Sud del Mondo, abbracciandone timbriche e ritmi, istanze e tematiche, secondo un percorso che loro chiamano 'di moderna eresia'.

'Dialetto salentino e riff irlandesi diventano ingredienti di nuovi brani che, in una completa osmosi, sintetizzano i suoni di terre geograficamente così lontane e accompagnano testi che si muovono tra Storia e Immaginario'.

I Crifiu, formatisi nel '98, hanno un progetto ben impresso nella mente che portano avanti con grinta e tenacia, dimostrando ad ogni passo il loro spessore culturale e musicale.

Tra le muse ispiratrici dei Crifiu da sempre ci sono anche i Modena City Ramblers ed i canti italiani di rivolta. Con l'ampliamento del proprio repertorio è iniziato un personalissimo cammino di ricerca tra il folk ed il rock, con l'animo sempre aperto verso i Balcani, l'Arabia e l'Africa. Dallo studio delle culture lontane è derivato l'inserimento di nuovi strumenti nella band, come banjo e tromba, tin whistle e ciaramella, tamburello e bendir. Ma oltre agli strumenti della tradizione popolare dei Sud del Mondo, non mancano chitarre e sintetizzatori.

La line-up attuale della band è formata da: Andrea 'Perù' Pasca, voce e tamburelli; Luigi De Pauli, chitarre acustiche e banjo; Gianni De Donno, fisarmonica; Sandro De Pauli, flauti e ciaramelle; Checco Baccaro, batteria e percussioni; Giovanni 'Tappoccio' Amato, basso; Alessio 'Franza' Amato, chitarre elettriche e sintetizzatori.

 
 Informazioni 
Quando: Domenica 23 gennaio, ore 21.30
Dove: SpazioMusica - Via Faruffini, 5 - Pavia

 

Furio Sollazzi

Pavia, 21/01/2005 (2593)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool