Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 23 settembre 2018 (510) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Merenda di fine estate
» Via degli Abati
» Week end di Farfalle...
» La birra dei Celti al castello di Stefanago
» A caccia di tartufi
» Il salame di Varzi e la corte dei Malaspina
» Aperitivo con vista: le api dei monti
» Da Varzi a Portofino
» Orchidee in Oltre
» Butterflywatching in Valle Staffora…. In cerca di rarità
» In bocca al lupo
» Tra vino e castelli
» Pane al pane
» Da Fego al rifugio Nassano
» Tra i vigneti del Versa sul sentiero delle torri
» Sentiero dei Castellani
» Passeggiata tra storia, natura e benessere....
» Le sabbie dell’Oltrepò
» Lunapiena Bike
» Quattro passi tra le foglie d'autunno

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Maratona fotografica
» Corso di acquarello naturalistico
» Antiche cultivar tradizionali locali lombarde ortive
» The Big Draw
» Merenda di fine estate
» Notte dei pianeti con eclissi totale della luna
» Al Giardino delle farfalle
» Passeggiata nel bosco
» Via degli Abati
» Settimana del giovane naturalista
» Il fantastico mondo degli insetti
» Visite al Museo della Bonifica
» Festa del Roseto
» Passeggiata cinofila notturna
» Festa dell'Oasi Lipu
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 2549 del 30 dicembre 2004 (1989) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Nel Golfo del Tigullio
Scorcio su Santa Margherita Ligure

Sarà la passeggiata in Liguria in calendario per la seconda domenica del 2005 ad inaugurare il nuovo anno escursionistico del G.E.A.. Meta del primo trekking sarà il Golfo del Tigullio che, con i suoi trenta chilometri di costa, da Portofino a Punta Manara, non mancherà di stupire i gitanti con la sua bellezza.

Raggiunta Santa Margherita Ligure in treno, si partirà da questa celebre località marittima per raggiungere l'altrettanto famosa Portofino.
La camminata, che non presenta particolari difficoltà, interesserà il Parco Naturale del Monte di Portofino, dove, lungo la fitta rete dei sentieri che lo attraversano, ai pini marittimi e alla macchia mediterranea si intrecciano le tracce delle tradizioni marinare e dell'antiche civiltà contadine radicate nella zona... non mancano, per altro, cartelli pronti ad illustrare ai passanti la storia del luogo e i principali aspetti naturalistici e geologici.

Passando attraverso castagni, lecci, corbezzoli e, infine, ulivi si raggiunge, grazie a un sentiero quasi pianeggiante la località Olmi, dalla quale si può godere di una vista mozzafiato... procedendo poi lungo una facile mulattiera si arriverà all'incantevole Portofino e, se la giornata sarà tersa, durante il percorso si potranno scorgere, tra cielo e mare, i promontori che si stagliano all'orizzonte verso, e oltre, Sestri Levante.

 
 Informazioni 
Quando: domenica 9 gennaio 2005
Per informazioni e iscirizioni:
c/o Consiglio Circoscrizionale Pavia Storica
Piazza Della Vittoria, 21 - Pavia
Tel: 338/4746754
 

La Redazione

Pavia, 30/12/2004 (2549)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2018 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool