Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 8 dicembre 2019 (358) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Corso sulla biodiversità urbana
» Corso di acquarello naturalistico
» Creare la luce
» Corsi di teatro per bambini e ragazzi
» Birra fai da te
» Corso base di Escursionismo I Livello
» Bomboniere handmade
» Lavorare a maglia con le braccia
» Albero o presepe o...?
» I corsi di Oltreunpo'
» Tutto il buono della natura
» Giardini e balconi naturali
» Teatro Forum Cittadino 2015
» Corsi di teatro
» Bonsai, alla scoperta di un'antica arte
» Origami natalizi
» Biscotti fai da te
» Piccoli naturalisti si diventa!
» Benvenuto Bacco
» L'italiano della canzone

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» I rischi del bullismo on line, workshop al Borromeo
» Gli sposi e la Casa
» Festival dei Diritti 2019
» Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze
» Concorso Il rispetto dell'altro
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Africando
» Giornata del Naso Rosso
» Pint of Science
» BambInFestival 2019
» Festival della Filantropia
» Sua Maestria
» CineMamme: al cinema con il bebè
» Home
» Uno sguardo sulla congiuntura economica italiana e mondiale
 
Pagina inziale » Oggi si parla di... » Articolo n. 2519 del 20 dicembre 2004 (1423) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Progetto Mondidro
Progetto Mondidro

Sta per ripartire, anche grazie alla ottima riuscita del progetto pilota lo scorso anno, il progetto Mondidro.

Questa iniziativa vede impegnati da un lato l'Istituto Neurologico Casimiro Mondino, nello specifico il dipartimento di neuropsichiatria infantile nella persona della dottoressa Piazzi, e dall'altra parte il Comitato Provinciale della Croce Rossa Italiana, che interviene con la squadra provinciale degli Operatori Polivalenti di Salvataggio in Acqua (O.P.S.A.).

Obiettivo del progetto Mondidro è rendere possibile per alcuni giovanissimi pazienti dell?Istituto Mondino l'attività ludico sportiva in acqua, così da integrare la consueta fisioterapia già praticata presso l'istituto: la particolarità del movimento in acqua, che incontra accresciuta resistenza, la ridotta gravità nell'ambiente liquido consentono a questi piccoli pazienti disabili movimenti, situazioni ed esercizi difficilmente riproducibili, ad esempio, in palestra.

Questo è reso possibile in assoluta sicurezza per i piccoli pazienti dagli Operatori Polivalenti di Soccorso in Acqua della Croce Rossa Italiana.

L'O.P.S.A., che può provenire dalle diverse Componenti della Croce Rossa, è una figura altamente specializzata: oltre alle conoscenze intrinseche di primo soccorso ha superato un corso della durata di circa 3 mesi, in cui sono richieste preparazione fisica e tecnica, che gli permettono di essere un sicuro punto di riferimento nel garantire un soccorso adeguato lungo i litorali, le acque interne e nelle piscine, come testimoniano i numerosi interventi espletati recentemente dalla squadra provinciale di Pavia.

In aggiunta a questa preparazione davvero speciale, gli O.P.S.A. che intendono partecipare al progetto Mondidro seguono una serie di incontri formativi tenuti da personale dell'Istituto, al fine di comprendere al meglio la psicologia dei bambini e le caratteristiche delle singole disabilità.

Gli incontri si svolgeranno a partire da Gennaio presso la piscina Folperti di Pavia: ogni operatore seguirà un bimbo lavorando di concerto con le indicazioni del personale dell'Istituto Mondino, in modo da poter armonizzare sia l'aspetto ludico che terapeutico di ogni seduta.

 
 Informazioni 
 
 
Pavia, 20/12/2004 (2519)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool