Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 22 ottobre 2019 (290) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Gioca d'anticipo!
» Scienziati in prova
» Lavanda e farfalle...
» Filippo Solibello, Stop plastica a mare
» Alla Ricerca della Carta Perduta
» Caccia al tesoro in Gipsoteca
» Pint of Science
» Pavia Plastic Free... liberiamo la città dalla plastica
» Festival della Filantropia
» CineMamme: al cinema con il bebè
» #quandocaddelatorrecivica
» M'illumino di meno"-Edizione 2019
» Laboratorio di calligrafia
» Natale al Broletto
» Vallone Social Crew
» Scienziati in Prova
» Villa Necchi: “Luoghi del Cuore"
» Settimana del giovane naturalista
» Scienziati in Prova - L'impatto della Scienza sullo Società
» Visite al Museo della Bonifica

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Scienziati in prova
» Notte dei Ricercatori - Settimana della Scienza
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Porte Aperte
» Giornata del Laureato
» Bloomsday
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Pila di Volta
» Paolo Gentiloni, Roberto Maroni e Ferruccio de Bortoli a Pavia
» Viaggio nel lato oscuro dell'universo
» Scienziati in Prova
» SHARPER: il volto umano della ricerca
» Fiera delle Organizzazioni Non Governative e della Società Civile
» Giornata del Laureato
» Letizia Moratti ospite al Nuovo
 
Pagina inziale » Università » Articolo n. 2444 del 23 novembre 2004 (1805) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Le Invasioni Barbariche
Particolare della locandina della Giornata di studio

"Le Invasioni Barbariche: la colonizzazione microbica del patrimonio culturale" è il titolo della giornata di studio che si propone di mettere in rilievo il ruolo svolto dai microrganismi nel deterioramento dei beni culturali cioè tutte quelle opere (dalla scultura alla pittura, dalla collezione naturalistica alla biblioteca, dall'edificio monumentale al museo) alle quali la nostra società conferisce un particolare valore artistico, storico ed etnologico.

E' ormai da tutti accettato che gruppi diversi di microrganismi (batteri o funghi o alghe) possono colonizzare i beni culturali in funzione della composizione chimica e dell'ubicazione di questi ultimi.

Tale colonizzazione porta non solo ad un deterioramento estetico ma anche ad una degradazione strutturale che può, alla fine, causare la perdita totale dell'opera.
Di contro, l'utilizzo di particolari ceppi microbici o di enzimi da questi prodotti può in qualche modo restituire leggibilità alle opere o perfino restaurare beni culturali degradati.

L'uditorio cui la giornata si rivolge è, almeno idealmente, costituito da giovani (studenti, specializzandi, dottorandi ecc.) che siano interessati in qualche modo al patrimonio culturale anche se con preparazioni di base assai diverse (chimici e storici dell'arte, ingegneri e biologi, fisici e geologi, ecc...).

 
 Informazioni 
Dove: Aula Magna del Collegio "A. Volta"
Via Ferrata, 1 - Pavia
Quando: 25 novembre 2004, ore 9.30

Per informazioni:
Dipartimento di Genetica e Microbiologia dell'Università di Pavia
Tel.: 0382/985577
 
 
Pavia, 23/11/2004 (2444)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool