Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 22 novembre 2019 (252) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Looking for Monna Lisa
» Attraverso i nostri occhi
» Un patrimonio ritrovato
» Spazio sospeso
» Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Capolavori dell'arte giapponese
» EXIT hotel fantasma in provincia di Pavia
» Colore e tempo
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» "I colori della speranza"
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Prima che le foglie cadano
» La bellezza della scienza
» Mostra "Natura ed artificio in biblioteca"
» Schiavocampo - Soddu
» De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose
» La Brigata Ebraica in Italia e la Liberazione (1943-1945)
» Il mio nome è... Gioconda
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Fabio Aguzzi. Il poeta della luce

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» L'altro Leonardo
» Looking for Monna Lisa
» Pavia Art Talent: una fiera per l'arte accessibile
» Incontro con Giorgio Scianna
» Custodire la memoria. Incontro con Giovanni Paparcuri
» Attraverso i nostri occhi
» Un patrimonio ritrovato
» Spazio sospeso
» Arianna Arisi Rota, Risorgimento. Un viaggio politico e sentimentale
» Libri al Fraccaro: Street philosophy Saggezza quotidiana
» Francesco Melzi e i codici di Leonardo
» Essenzialità dell'inessenziale
» La grande bellezza dei libri
» Al Borromeo il ricordo del teologo Karl Barth
» Un oceano di silenzio
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 2167 del 31 agosto 2004 (2410) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Vicoli e stradine nascoste...
Via Adeodato Ressi e il muro di cinta dei Giardini Reali

...sono quelli di Pavia che il signor Devoti ci invita a scoprire nel suo percorso fotografico in esposizione dal 1° settembre in Santa Maria Gualtieri.

Mario Devoti presenta una serie di foto, scattate in angoli insoliti, che colgono la bellezza evidente, ma nascosta, della nostra città. "Nascosta" perché molti osservatori si accorgeranno di non essere stati affatto "osservatori", si renderanno conto di essere passati per anni davanti a palazzi, affreschi, giardini e piazzette, guardandoli senza mai vederli veramente.. senza sollevare gli occhi, senza soffermarsi ad ammirare lo scorcio che offrivano, come invece lo sguardo "innamorato" del signor Devoti ci induce a fare.

Quello che traspare osservando le immagini esposte è infatti l'amore che l'autore ha per la propria città, un sentimento che, pur senza avere particolari competenze architettoniche o qualità tecnico fotografiche d'eccezione, da solo basta a illuminare il suo sguardo e a guidarlo nello scatto, ben diverso dalle tradizionali cartoline.

Devoti - che è anche un appassionato poeta dialettale - ha saputo vedere e presentare, curando personalmente anche le didascalie, questi inusuali paesaggi cittadini. Le didascalie sono così scritte sia in italiano sia in vernacolo, che come nel caso della foto del Duomo, intitolata "Pavia e pö pü", sottolinea l'uso espressivo del dialetto.

Questa mostra, voluta l'Ufficio Animazione Anziani dell'Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Pavia, nasce dall'idea di valorizzare la cultura popolare di cui il dialetto è un'espressione fondamentale. E' una testimonianza, un documento di un cittadino attento, che l'assessore Walter Minella intende far girare per i quartieri pavesi "affinché, - commenta lo stesso - seguendo l'insegnamento di Devoti, si possa imparare a passare dallo sguardo disattendo al vedere con attenzione per apprezzare i tesori di cui spesso abbiamo una percezione solo parziale".

A conclusione della mostra, domenica 5 alle ore 17.00, lo stesso Devoti, partendo da Santa Maria Gualtieri, accompagnerà il pubblico presente in una breve visita guidata in gir par i piasèt ad Pavia, lungo alcuni dei "Vicoli e stradine nascoste" immortalati nei suoi scatti.

 
 Informazioni 
Dove: Santa Maria Gualtieri
Piazza della Vittoria - Pavia
Quando: inaugurazione 1° settembre 2004, ore 10.00.
Aperta fino al 5 settembre nei seguenti orari:
10.00-12.00 e 16.00-19.00
 

La Redazione

Pavia, 31/08/2004 (2167)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool