Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 10 dicembre 2019 (499) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Museo per la Storia - apertura sabato
» Mortara e Primo Levi
» Pavia in posa, da Hayez a Chiolini
» Al Passo con il Naviglio Pavese
» Lo sguardo di Maria
» A tu per tu con l'opera: Pietro Michis
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera kids
» Leonardo e la Via Francigena a Pavia
» Tracce
» Una chiesa-museo tra Rinascimento e Barocco
» A tu per tu con l’antico Egitto
» Loggetta Sforzesca
» Kosmos - nuovo polo museale dell'Università di Pavia
» A tu per tu con Atleti e Veneri
» 117 Visite Guidate al Museo della Certosa di Pavia
» Dai fondi oro ai leonardeschi
» Andiamo in cripta
» I giorni di Ugo Foscolo a Pavia
» Serate d'estate in Castello
» "Gli Archeologi: De Chirico e la riscoperta dell'Antico"

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Torre in Festa
» Museo per la Storia - apertura sabato
» Mortara e Primo Levi
» Pavia in posa, da Hayez a Chiolini
» Al Passo con il Naviglio Pavese
» A tu per tu con l'opera: Pietro Michis
» Lo sguardo di Maria
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera kids
» Mercatino del Ri-Uso a Borgarello
» Leonardo e la Via Francigena a Pavia
» Tracce
» IT.A.CÀ
» Una chiesa-museo tra Rinascimento e Barocco
» Mercatino del Ri-Uso – Nuova Vita alle Cose
» A tu per tu con l’antico Egitto
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 2089 del 12 luglio 2004 (2148) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Petrarca a Pavia
Un'immagine di Petrarca

In occasione del 700nario della nascita di Francesco Petrarca (Arezzo 1304-Arquà 1374), la Cooperativa Ariann@ di Pavia, si fa promotrice di un'iniziativa di promozione culturale in memoria del celebre poeta e letterato.

Sostenitore della funzione sociale della letteratura e della poesia, con Dante e Boccaccio - le altre "corone" del Trecento -, Petrarca fu un maestro della lirica italiana, il cui contributo fu fondamentale nella creazione del moderno linguaggio poetico.

Proprio a Boccaccio, suo grande amico, Petrarca indirizzò una lettera nella quale descriveva Pavia, narrando dei suoi soggiorni estivi in città - dove i Visconti avevano messo a sua disposizione una casa - e delle vicende collegate direttamente al suo ambito familiare...

Sulla base di questo scritto, la Cooperativa Ariann@, con il patrocino del Comune di Pavia, propone un percorso culturale dedicato a "Petrarca a Pavia - Legami pubblici e privati in città".

Le visite guidate, della durata di circa un'ora e mezza, si svolgeranno in notturna lungo un itinerario che vedrà come tappe principali il Castello Visconteo, Piazza Petrarca e Piazzatta San Zeno (luogo di sepoltura del nipote di Francesco Tetrarca).

 
 Informazioni 
Dove: ritrovo presso il piazzale antistante il Castello Visconteo
Quando: martedì 13 e martedì 20 luglio 2004, ore 20.45
Partecipazione: di 4 € a persona

Per informazioni:
Cooperativa Ariann@
Tel.: 0382/901515
E-mail: ariannacoop@hotmail.com
 

La Redazione

Pavia, 12/07/2004 (2089)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool