Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 28 luglio 2017 (480) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Longobardi. Un popolo che cambia la storia
» Electromiles
» Autunno Pavese DOC al castello!
» Oltrevini parte da Expo...
» Saperi & sapori
» Aperte le iscrizioni al festival dei cori
» "ConVoi Retour”: Claudio Baglioni a Pavia
» Pavia Expo Festival 2014
» Eccomi ancora qui
» “Buon Natale Pavia”
» Amo l’Oltrepò, amo Oltrevini!
» Tambognola Sconnection al lavoro
» La Abbey sulla linea gialla
» Fare Festival 2005
» Estate al fossato

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Un, due, tre... Shakespeare
» In...tolleranza zero
» Che sarà? Bo!
» Silent Party a Pavia
» Due Divine al Malaspina
» Cinema sotto le stelle: Wichtig ist... / l'importante è...
» Idiots
» Video Slam 2017
» Kairos
» Bianco
» Il Pianoforte vuoto: provando Beethoven
» Vivere alla Grande
» Nonqui
» Robin Hood
» Una giuria di sole donne
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 2020 del 17 giugno 2004 (4628) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Cinema sotto le stelle a Pavia
Cinema sotto le stelle a Pavia

Ebbene sì. Anche quest'anno è giunta l'ora. Siete pronti ad una ''carrellata'' di film all'aperto?
Spero, anzi speriamo tutti, di si!
I segnali di annuncio sono molto confortanti, ma, si sà, non vuol dir molto...

L'anima di un uomo di Wenders e Dal Mali al Mississipi di Scorsese, fatti all'aperto un paio di settimane fa, in serate in cui al cinema commerciale non c'era un cane, ed in Castello per di più, in un luogo sicuramente non accreditato come ''cinematografico'' (v. il festival interessante, ma deserto dell'anno scorso sul "cinema palestinese" durante Farefestival) hanno registrato due bei successi: circa quattrocento persone complessive... e per film che a Pavia non erano mai passati perché considerati difficili davvero non è malaccio!

Comunque tant'è, eccoci a parlare di [VIAGGI E VISIONI] guardarsi dentro, vedere fuori la nuova rassegna che Comune di Pavia, Settore cultura, Cie attività culturali e cinetica film club organizzano per questa, annunciata torrida, estate, all'aperto presso il solito chiostro dell'Istituto Vittadini. Il biglietto costerà, al solito ed in barba al ''carovita'' 5 €, ridotto a 4 € se avete la solita tesserina AGIS VOLA AL CINEMA e tutti i film inizieranno alle ore 21.30 circa (circa perché si inizia appena fa buio naturalmente...).

Ma qual'è il tema di quest'anno? Vediamolo insieme.

Allora, forse non era necessario che giungesse Christopher Vogler per raccontarci come ogni film sia più o meno metaforicamente un viaggio.
C'è sempre un eroe cui viene affidata una missione, l'intrapresa di un viaggio, alcuni ostacoli da superare, amici che aiutano, nemici da sconfiggere, un premio finale...
Eppure al cinema, alle storie che il cinema ci racconta, continuiamo a credere, ad affezionarci.
Forse perché ne abbiamo bisogno, forse perchè vivere di vite ''vicarie'' è più facile. Più probabilmente perché dai primissimi bivacchi, intorno ad un fuoco primigenio, ci ha sempre affascinato colui, che riusciva a farci vivere, attraverso un racconto, le proprie emozioni, le proprie sensazioni, le sue ''storie'' insomma.

Ecco il tema di quest'anno allora: VIAGGI E VISIONI. Perché per ''vedere fuori'' e sempre necessario prima riuscire a ''guardarsi dentro''.
Perchè ogni film, girato da chiunque, ci racconta solo apparentemente un mondo esterno; quel mondo è infatti essenzialmente il frutto di una introspezione, che il regista ha compiuto prima di tutto su di sè. Sul suo mondo. Sul suo Io più intimo.

I venti film di quest'estate vanno, ancora una volta dalle riproposte dei maggiori successi, nei fine settimana, ad esempi di cinema più raffinato, molte volte di prima visione, sempre, se il termine ha un senso, ''di tendenza'', per ciò che ci attende, o non ci attende, nel futuro immediato.
Perché attraverso il cinema, uno sguardo esterno,riusciamo meglio a leggere dentro di noi. Sempre ammesso che ne abbiamo voglia, e che non ci faccia ''troppa paura'', naturalmente.

Come dite? Vorreste saper anche i titoli?
Beh, ma per questo, potete aspettare ancora qualche giorno no?! Intanto non perdete d'occhio MiaPavia!
...e nel frattempo, buone ''visioni''.

 
 Informazioni 
Vedi il programma completo "Cinema sotto le stelle"... Consulta il programma

 

Roberto Figazzolo

Pavia, 17/06/2004 (2020)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2017 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti