Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 18 settembre 2020 (926) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Visita gratuita ai luoghi di San Riccardo Pampuri
» Un sabato al Museo per la Storia dell'Università
» Leonardo e l'antico Ospedale San Matteo di Pavia
» Museo per la Storia - apertura sabato
» Mortara e Primo Levi
» Pavia in posa, da Hayez a Chiolini
» Al Passo con il Naviglio Pavese
» Lo sguardo di Maria
» A tu per tu con l'opera: Pietro Michis
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera kids
» Leonardo e la Via Francigena a Pavia
» Tracce
» Una chiesa-museo tra Rinascimento e Barocco
» A tu per tu con l’antico Egitto
» Loggetta Sforzesca
» Kosmos - nuovo polo museale dell'Università di Pavia
» A tu per tu con Atleti e Veneri
» 117 Visite Guidate al Museo della Certosa di Pavia
» Dai fondi oro ai leonardeschi
» Andiamo in cripta

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Torna a Pavia il Mercatino del Ri-Uso
» Dame e Cavalieri di oggi e di ieri
» Visita gratuita ai luoghi di San Riccardo Pampuri
» Un sabato al Museo per la Storia dell'Università
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera - Sull'onda dello Ukiyo-e
» Natale in museo per bambini
» Leonardo e l'antico Ospedale San Matteo di Pavia
» Torre in Festa
» Museo per la Storia - apertura sabato
» Mortara e Primo Levi
» Pavia in posa, da Hayez a Chiolini
» Al Passo con il Naviglio Pavese
» A tu per tu con l'opera: Pietro Michis
» Lo sguardo di Maria
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera kids
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 1934 del 21 maggio 2004 (2585) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
In cascina con Provaci Gusto
In cascina con Provaci Gusto

Per conoscere il territorio e i luoghi in cui nascono i vini e i nostri prodotti tipici, all'interno della manifestazione Provaci Gusto, è tradizione organizzare diverse visite guidate alla scoperta della città e della provincia, legando la conoscenza della storia e delle tradizioni all'enogastronomica locale.

Dagli agriturismo alle cantine, 4 gli appuntamenti fissati con la natura e le aziende agrituristiche pavesi, che apriranno le loro porte al pubblico per offrire assaggi dei loro prodotti ed illustrarne i segreti della preparazione...

I primi due incontri saranno con "Il Gusto del Bio". Per sabato 29 (alle ore 14.00) è in programma una visita guidata all'azienda agrituristica "La Torrazzetta" di Borgo Priolo.
Il gruppo sarà accompagnato da una guida che, lungo il percorso, illustrerà i luoghi di interesse storico e naturalistico della zona meta della gita. Ad aprire le porte della tenuta sarà la titolare dell'azienda Giovanna Fiori, per spiegare cosa e come si produce nell'agriturismo di famiglia, il perché della scelta di dedicarsi all'agricoltura biologica e tante altre curiosità legate alla riscoperta e tutela degli antichi sapori della cucina d'Oltrepò. E' prevista la visita all'azienda, con gli animali allevati, il ristorante e i vecchi saloni. Al termine verrà offerta una merenda degustazione.

Domenica 30 (alle ore 9.30) si terrà poi la visita guidata presso l'azienda agrituristica "La Cassinazza" di Giussago che, riconosciuta come area umida ricreata più bella d'Europa e insignita dell'International Award for Wetland Conservation Fund nel 2003, è un esempio di conduzione agricola di terza generazione, in cui è stata ripristinata una gestione aziendale in sintonia con gli elementi naturali e territoriali persi, rendendo compatibile la pratica agricola col maggior numero di specie vegetali e animali, originarie o facenti parte della cultura locale.

"La vite, il vino, la botte..." è il titolo della visita guidata di martedì 1 giugno (ore 14.00) all'azienda agricola "Montelio" di Codevilla.
L'enologo Mario Maffi guiderà il gruppo alla scoperta dei luoghi di produzione del vino: si parte dalle vigne (28 ettari di terreno a fianco del corpo centrale dell'azienda, collocata all'interno di una grangia di un monastero del '600) dove verranno presentati i vitigni e i loro metodi di coltivazione, si proseguirà poi in azienda, dove viene prodotto il vino, per terminare in cantina, dove avviene l'affinamento in botte. Sono previste degustazioni di vini accompagnati da prodotti tipici.

Chiude il ciclo la biciclettata "Il gusto di pedalare", fissata per mercoledì 2 (ore 9.00). Si pedalerà lungo l'argine del Ticino, con partenza dai Giardini Malaspina, alla volta delle cascine della zona. Alla Cascina San Giacomo, ristorante "Incontrotendenza", si farà la prima tappa-aperitivo con degustazione accompagnata dalla breve storia della struttura della cascina in Lombardia. Primo piatto alla seconda tappa: dalla strada Canarazzo si passerà infatti alla alla cascina Paradiso Vecchio, dove si assisterà alla pilatura del riso e si terranno una risottata e assaggi vari. Terza tappa ed ultima tappa alla cascina Cascinetta per una merenda con dolci tipici e frutta.

 
 Informazioni 
Per informazioni e prenotazioni:
Agenzia PvAdv
Tel.: 0382/482765
E-mail: agenziapv.adv@libero.it
Slow Food Pavia
Tel.: 347/9846846
E-mail: slowfoodpavia@libero.it

Partecipazione: 3 euro. I gruppi saranno formati da un massimo di 50 persone.
La prenotazione va effettuata entro il 25 maggio.
 
 
Pavia, 21/05/2004 (1934)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool