Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 18 settembre 2019 (302) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Colore e tempo
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» "I colori della speranza"
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Prima che le foglie cadano
» La bellezza della scienza
» Mostra "Natura ed artificio in biblioteca"
» Schiavocampo - Soddu
» De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose
» La Brigata Ebraica in Italia e la Liberazione (1943-1945)
» Il mio nome è... Gioconda
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Fabio Aguzzi. Il poeta della luce
» Pavia Jinan - Tale of two cities
» L'energia dei segni e dei sogni
» Disegnetti ∆
» La Cina di Zeng Yi. Immagini di un recente passato
» Il tempo di uno scatto.Visite illustri all'Università di Pavia
» Vivian Maier. Street photography.

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Colore e tempo
» MathsJam
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» Due elefanti rossi in piazza...
» Genius Loci. Arte Luoghi Sinfonie
» Appuntamento con l'autore
» "I colori della speranza"
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Il romanzo di Baslot
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Drollerie, una mostra di Tommaso Filighera
» Il Collegio Borromeo festeggia Emanuele Severino
» Prima che le foglie cadano
» Presentazione inutile
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 1812 del 6 aprile 2004 (1787) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Il grande sogno
Il grande sogno

"Il grande sogno: miti del cinema visti da Evaristo Fusar" è la mostra fotografica presentata dalla Provincia di Pavia - Assessorato alla Promozione delle Attività Culturali -, con il contributo della Banca Regionale Europea.

Originario di Milano ma da tempo trasferitosi in Lomellina, Evaristo Fusar è giornalista professionista e fotoreporter dalla brillante carriera. Ha realizzato servizi in tutto il mondo, spesso al fianco di firme prestigiose del giornalismo, firmando a sua volta le copertine di famose riviste nazionali.

Dalla fine degli anni '50 fino all'inizio degli anni '70, ha anche frequentato i set dei più importanti registi italiani e stranieri immortalando stelle del panorama cinematografico internazionale. Cineasti del calibro di Fellini e Antonioni, Rossellini De Sica, Orson Welles, John Huston e grandi divi come Anna Magnani, Sophia Loren, Claudia Cardinale, Monica Vitti, Alberto Sordi, Vittorio Gassman, Marcello Mastroianni, Sean Connery e Burt Lancaster... solo per citarne alcuni.

Questi ed alti "miti del cinema" saranno i soggetti degli oltre 50 ritratti fotografici esposti alla mostra pavese che verrà inaugurata mercoledì 7 aprile (ore 17.00) alla Sala dell'Annunciata.

Correda l'iniziativa l'anteprima del film "Fellini: sono un gran bugiardo" di Damian Pettigrew, proiettato in serata (sempre mercoledì alle 21.00, ingresso € 5) al Cinema Corallo di Pavia.

 
 Informazioni 
Dove: Sala dell'Annunciata
Piazza Petrarca - Pavia
Quando: dall'8 aprile al 13 maggio 2004, con il seguente orario:
sabato e festivi: 10.00-13.00 / 15.00-18.00, feriali: 15.00-18.00.
Ingresso: gratuito
Prenotazioni:
Per visite mattutine di scolaresche, tel.: 0382/597425-415.
 
 
Pavia, 06/04/2004 (1812)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool