Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 22 aprile 2021 (492) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Un anno al Fraschini
» I Fratelli Lehman
» Il Gabbiano
» Caffè Corretto
» After Miss Julie
» Se il tempo fosse un gambero?
» Ogni volta che si racconta una storia
» Teatro Fraschini: Stagione 2018/2019
» Il corpo che... avanza
» Novecento
» Spirito di Copenaghen
» Quà quà attaccati là
» Sette topi in cucina. Chi ha paura di Le Grand Miaò?
» Stelle Erranti. Perché il vento non le porti via
» Sogno di una notte di mezza sbronza
» Piccoli Crimini Coniugali
» Ed ero più mata de prima
» Fabule & Scarpule
» Il Mercante di Monologhi
» Tramp

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» Gran Consiglio (Mussolini)
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 1743 del 16 marzo 2004 (2321) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
La notte prima dell'alba
La notte prima dell'alba ''La notte prima dell'alba'' monologo di Paola Columba, nell'allestimento della Compagnia La Scena di Vigevano, presentato due anni fa a Milano nella rassegna Scena Prima, organizzata dalla Regione Lombardia per promuovere i gruppi emergenti, è il prossimo appuntamento che nelle serate da mercoledì a sabato attende gli amanti del teatro di Motoperpetuo.

E' la storia di una prostituta che coraggiosamente decide di cambiare vita: un ruolo intenso, dirompente, un testo che parla il linguaggio dei sensi, la storia di una ribellione, di un riscatto.
Vediamo la donna che incontra i clienti, viviamo con lei i pericoli e le insicurezze, sentiamo crescere in lei la determinazione a cambiare, fino a riuscire a dire :''Io me ne vado''.

La Compagnia In Scena fa parte del primo censimento dei giovani gruppi di nuovo teatro professionale svolto sul territorio provinciale; al suo attivo, oltre a produzioni teatrali, anche un video dal titolo Libere, girato nel Carcere Femminile di Vigevano a conclusione di un laboratorio teatrale con le detenute, andato di recente in onda su Rai Due.

Regia:di Rossana Zampinetti
Interprete: Elisabetta Ubezio
Musiche: dal vivo,suonate da Antonio Bologna (tastiera e percussioni) e Alberto Stagnoli (violino).
Luci: di Vito Paolino

 
 Informazioni 
Quando: 17-18-19-20 marzo alle ore 21.30
Dove: Motoperpetuo, V.le Campari 72, Pavia
Info: 0382/572629
 
 
Pavia, 16/03/2004 (1743)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2021 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool