Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 1 giugno 2020 (1122) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Vittadini Jazz Festival 2019
» l'EX|ART Film Festival
» Maggio in musica
» Da settembre la nuova stagione del Cirro
» Da Mozart a Glenn Miller
» Nkem Favour Blues Band
» Altissima Luce
» Ultrapadum 2016
» Serenata Kv 375
» 4 Cortili in Musica
» Maggio in musica
» Con Affetto
» Mirra-Mitelli chiudono Dialoghi
» La Risonanza a Pavia Barocca
» Dialoghi: Guidi-Maniscalco
» Sguardi Puri
» Le piratesse della Jugar aprono Piccoli Argini
» Il cinema è servito!
» Ultrapadum agostano

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» Gran Consiglio (Mussolini)
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 1708 del 2 marzo 2004 (2432) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Inside Serial Killers
Inside Serial Killers

I serial killer sono, da diversi anni, diventati personaggi di moda: dominano le cronache nere, hanno invaso il grande schermo e soprattutto la TV, dove non c'è serie poliziesca che non affronti l'argomento.

L'utilizzo abusato di questi personaggi ci ha dato rappresentazioni superficiali e improbabili, facendone puri espedienti narrativi per film e romanzi discutibili.
James Ellroy ha infatti detto che non scriverà mai più un libro con un serial killer perché ci sono molti più libri sui serial killer che effettivi serial killer.

Eppure il fascino oscuro di queste figure è indubbio, così come il loro sollevare le massime questioni sul bene e sul male, sulla normalità e sulla follia... A loro viene dedicato Inside Serial Killers, il primo ciclo di proiezioni del 2004 della rassegna di film proposti dal Cineclub Lebowski di Garlasco: tutti capolavori della storia del cinema che si pongono il problema di una rappresentazione antispettacolare dei serial killer, disinteressata al sangue e con gli occhi ben puntati invece sulla mente distorta, sulle cause, sulle conseguenze e sul mistero della follia omicida.

Da M - il mostro di Düsseldor, pellicola del '31 ispirata ad un fatto di cronaca e firmata dal maestro del cinema espressionista Fritz Lang, a La morte corre sul fiume di Charles Laughton, fiaba dark di grande complessità che intreccia vari percorsi narrativi e generi fino a toccare vette metafisiche; da L'occhio che uccide, girato nel '60 da Micheal Powell e prodotto a basso costo, che suscitò un'ondata di scandali in Inghilterra ponendo l'attenzione sul voyeurismo e quindi sul cinema, al più recente Manhunter - Frammenti di un omicidio di Micheal Mann, che nel 1986 vede (per la prima volta sullo schermo) Hannibal Lecter aiutare, con ambigue parole, il detective protagonista. Un capolavoro con finale d'antologia; fino al recente (1999) Il viaggio di Felicia di Atom Egoyan, tratto dal romanzo di Russel Banks presenta un susseguirsi di tempi sconnessi e fascinazioni psicanalitiche, nonché un grandissimo Bob Hoskins.

Un ciclo sugli orrori della psiche dunque, che guarda questi mostri cercandone l'umanità, spesso mortalmente ferita. Una sguardo che demistifica l'alone mitico di queste figure ma non dimentica la pietas.

Prossimamente gli appuntamenti di aprile, di cui una piccola anticipazione: il secondo ciclo sarà interamente dedicato a François Truffaut!

 
 Informazioni 
Rassegna svolta con il patrocinio del comune di Garlasco
Dove: Sala polivalente di via S.S. Trinità - Garlasco

Per informazioni:
Tel: 0382/800054-822864
E-mail: cinebowski@hotmail.com
 

La Redazione

Pavia, 02/03/2004 (1708)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool