Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 22 ottobre 2019 (281) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Cittadini e salute
» Manifesto della cittadinanza attiva

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Gli sposi e la Casa
» Giornata Internazionale delle Bambine e delle Ragazze
» Concorso Il rispetto dell'altro
» Non solo Cupola Arnaboldi – Pavia fa!
» Africando
» Giornata del Naso Rosso
» Pint of Science
» BambInFestival 2019
» Festival della Filantropia
» Sua Maestria
» CineMamme: al cinema con il bebè
» Home
» Uno sguardo sulla congiuntura economica italiana e mondiale
» GamePV
» #quandocaddelatorrecivica
 
Pagina inziale » Oggi si parla di... » Articolo n. 1627 del 28 gennaio 2004 (1810) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Assistenza agli anziani
Assistenza agli anziani

Il Tribunale per i Diritti del Malato di Pavia e provincia, ritiene doveroso poter dare un utile contributo, a tutela della salute di tutti i cittadini, ma in modo particolare di quegli anziani, che loro malgrado vivono la condizione di " fragilità ", così ben analizzata nei lavori presentati nel convegno tenuto c/o il collegio Borromeo, a cura del Dip.to di Medicina Interna, Dip.to di Farmacologia sper.le ed Applicata dell'Università di Pavia, in collaborazione con l' Azienda servizi alla persona, e presieduto dal Prof E. Ferrari titolare della cattedra di Geriatria dell'Ateneo, ben finalizzato allo aggiornamento dei giovani medici.

Partendo proprio da quanto a ricordato a tutti il Prof. Ferrari circa tutte le tematiche connesse con l'invecchiamento della popolazione italiana ed in particolare del nostro territorio, la necessità dell'uso oculato delle risorse destinate a tale urgenza in tema di interventi ed organizzazione dei servizi alla persona, tutto ciò ci permette di poter ricordare che, comunque, il cittadino anziano malato ha diritto:

  • all'uguaglianza ed alla parità di trattamento e non deve essere considerato a priori un malato cronico o irrecuperabile,
  • ad usufruire di strutture assistenziali alternative all'ospedale che consentano di mantenere l'inserimento nel contesto sociale , conservare ó recuperare ove sia possibile 1'autosufficienza,
  • ad una adeguata informazione, rivolta anche e specialmente ai suoi familiari, sull'accesso ai servizi disponibili sul territorio,
  • ad essere assistito dai suoi familiari , in armonia con le esigenze della struttura sanitaria e degli altri ricoverarti,
  • a ricevere aiuto dal personale ospedaliero, soprattutto quando manca l'assistenza dei parenti, nell'alimentazione, la pulizia personale e la mobilità, quando è diminuito il livello di autosufficienza.

A tutte le famiglie ricordiamo che i servizi sul territorio rivolti agli anziani fanno capo all'Unità Valutativa Geriatrica (UVG), che integra servizi sociali e sanitari; che la stessa valuta globalmente lo stato di salute e le potenzialità residue della persona anziana; quindi propone l'intervento più idoneo, concordandolo con la famiglia ed il medico di base.

 
 Informazioni 
 

Giuseppe Tallarico
Coordinatore di Cittadinanzattiva
Rete Tribunale per i diritti del malato

Pavia, 28/01/2004 (1627)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool