Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 19 settembre 2019 (355) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Salumi in cucina: degustazione
» Degustazioni guidate di cioccolato
» Millebolle sul Ponte Coperto
» La Sicilia… ai Sabbioni!
» Pinold
» Cinema e degustazione
» “I cioccolati dei Presidi”
» Gioco del Piacere
» Ad ognuno il suo olio…
» Risottata fiorita…
» Festa del miele biologico
» On the ... cheese!
» Pinot Nero... centenario!
» 'Grapperie Aperte'
» Vino In Piazza
» Alla corte del miele...
» Weekend al gusto di formaggio!
» Il Bacco di fine aprile...
» Rhum e cioccolato
» La strada dei formaggi

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Birrifici in Borgo
» Musei divini
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Cioccovillage
» Birre Vive sotto la Torre Chrismas Edition
» Il buon cibo parla sano
» Zuppa alla Pavese 2.0
» Autunno Pavese: tante novità
» 18^ edizione Salami d’Autore
» Sagra della cipolla bionda
» Pop al top - terza tappa
» Sagra della ciliegia
» Birre Vive Sotto la Torre
» Campagna Amica: tutti i giovedì a Pavia
» “Passeggia lentamente e assapora l’Oltrepò”
 
Pagina inziale » Tavola » Articolo n. 1603 del 20 gennaio 2004 (1876) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Degustazioni grasse...
Degustazioni grasse...

Appuntamento ''non facile'' il prossimo febbraio per il ritorno dei menù degustazione organizzati dall'Osteria del Naviglio di Pavia.
Il nuovo anno, propone infatti come primo appuntamento una serata completamente al sapor di fegato grasso d'oca impreziosito ed esaltato da abbinamenti di vino davvero eccezionali.

E' vero, sono molti coloro che non apprezzano il fegato grasso d'oca, che solo l'idea gli provoca una involontaria smorfia, ma credetemi se vi dico che, al contrario, è davvero buono (personalmente direi squisito); ritengo che vada assaggiato almeno una volta e solo dopo condannato o assolto...
E poi il fegato grasso e l'oca in generale sono conosciuti da tempi remoti, addirittura gli Egiziani fin dal 2500 AC, effettuavano il cosiddetto gavage, ossia l'ingrasso di vari uccelli per ottenere e conservare le carni grasse, ma furono i Romani a dare importanza all'ingrassamento delle oche e a rendere il fegato grasso d'oca una portata speciale dei ricchi incontri gastronomici.

Quale modo migliore di assaggiare per la prima volta questo prodotto, consapevoli di rompere il ghiaccio con piatti curati e volutamente preparati al solo scopo di esaltarne il sapore nella maniera più gustosa, se non quello di regalarsi la Serata al Fois Gras, mercoledì 11 febbraio prossimo?
Per i più indecisi ecco il menù proposto: prendere o lasciare...

 
 Informazioni 
Scaloppa di fegato grasso d'oca cotta in padella
con mele renette caramellate
Vino: Gewurtztraminer v. t. M. Kreydenweiss 1989

Ravioli di scampi con salsa al foie gras
Vino: Malvasia ''Sorriso di cielo'' 2001 La Tosa

Fegato grasso di anitra al pepe e champagne
Vino: Sauternes 1996 Bastor Lamontagne

Fegato grasso d'oca cotto al torcione
farcito ai datteri, con pan brioche tostato
Vino: Sauternes 1983 Chateau Filhot

Sfogliette croccanti con mele caramellate
e salsa agli agrumi
Vino: Muscat de S. J. Minervois Les Vignerons de la Sept

 

Delia Giribaldi

Pavia, 20/01/2004 (1603)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool