Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 20 gennaio 2020 (318) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Christian Meyer Show
» La Storia organaria di Pavia
» Corpi in gioco
» Postazione 23
» Guglielmo Tell
» Il "Duchetto" di Pavia
» Libri al Fraccaro
» La cospirazione dei tarli
» Biodiversità degli animali
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Petit Cabaret 1924
» Festival di Natale - ¡Cantemos!

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» La Storia organaria di Pavia
» Postazione 23
» Libri al Fraccaro
» Il "Duchetto" di Pavia
» La cospirazione dei tarli
» Il telero di Tommasi Gatti restaurato
» Lady Be Mosaici Contemporanei
» Canti e storie nel bosco incantato
» La notte dei cantastorie
» Oltre lo sguardo
» L'altro Leonardo
» Looking for Monna Lisa
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 15741 del 9 ottobre 2019 (275) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Cristoforo Colombo a fumetti
Cristoforo Colombo a fumetti

Uno:Uno. A tu per tu con l'opera kids, propone per sabato 12 ottobre "Cristoforo Colombo a fumetti" che permetterà ai piccoli visitatori di celebrare l'anniversario della scoperta dell'America, avvenuta il 12 ottobre 1492, grazie al dipinto conservato presso la sezione della torre di sud-ovest, dedicata alla Civica Scuola di Pittura.

Il dipinto Cristoforo Colombo con il suo fanciullo alla porta del convento di Santa Maria di Rabida in Ispagna è un'opera pavese Paolo Barbotti e rappresenta Cristoforo Colombo, quando, nel 1490, ricevuta la notizia che i Re Cattolici avevano respinto la sua richiesta di avviare una spedizione diretta alle Indie, si rifugiò presso un piccolo convento spagnolo di frati francescani. Grazie alla loro intercessione, Colombo giunse alla negoziazione con la con i sovrani spagnoli. Durante questo soggiorno egli studiò le tappe e preparò il viaggio che lo avrebbero portato alla scoperta del nuovo Mondo. Nel monastero della Rabida fu anche celebrata la messa la notte prima della partenza con le tre caravelle. Nel 1855 il dipinto di Paolo Barbotti vinse il prestigioso premio Frank che veniva assegnato alla conclusione del ciclo di studi della Civica Scuola di Pittura all'alunno che meglio sviluppava una tematica scelta da una apposita commissione.

I bambini potranno approfondire la storia e le vicende di Cristoforo Colombo, analizzare il dipinto e scoprire aneddoti, curiosità e leggende che legano la città di Pavia all'esploratore famoso. 

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Ritrovo presso la biglietteria dei Musei Civici
Indirizzo: viale XI Febbraio 35
Quando: sabato 12 ottobre 2019
Orario: 15.30
Note: L'ingresso alla sezione museale, la visita guidate e l'attività dei laboratori sono gratuite per i bambini. E' previsto il costo di 1 € per l'utilizzo dell'aula didattica.
Le prenotazioni sono obbligatorie fino a esaurimento posti al numero 3490833162 o alla mail info@progetti.pavia.it

 
 
Pavia, 09/10/2019 (15741)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool