Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 19 novembre 2019 (275) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Concerto di Natale - Merry Christmas in Jazz & Gospel
» Up-to-Penice omaggia De Andrè
» Pavia Art Talent: una fiera per l'arte accessibile
» Incontro con Giorgio Scianna
» Duo violino e violoncello
» Custodire la memoria. Incontro con Giovanni Paparcuri
» Un letto da favola
» Come moltiplicare le piante in casa: tecniche e consigli
» La Giornata Mondiale del Diabete
» Cartastorie
» I futuristi alla Guerra
» Festival del Sorriso
» Libri al Fraccaro: Street philosophy Saggezza quotidiana
» Francesco Melzi e i codici di Leonardo
» Lectio magistralis di Vittorio Sgarbi
» Essenzialità dell'inessenziale
» Cori per il Togo
» Harold
» Carta Bianca a Moni Ovadia
» La grande bellezza dei libri

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Un letto da favola
» Incontro con il Cinema d'Autore
» Anne Frank - Vite parallele
» Cartastorie
» I futuristi alla Guerra
» Festival del Sorriso
» Carta Bianca a Moni Ovadia
» Harold
» Ibridazioni sul mito di Frankenstein
» Ponta chi un’altra cadrega
» Home: la zona d’ombra
» Musica e archeologia
» “Barocco è il mondo” Sbarco Sulla Luna
» EX|ART Film Festival
» Camminare
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 15689 del 30 luglio 2019 (276) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
7 wonders di Davide Bussoleni.
7 wonders di Davide Bussoleni.

Il secondo appuntamento della rassegna "Genius Loci. Arte Luoghi Sinfonie", organizzata e promossa dal Settore Cultura, Istruzione e Politiche Giovanili del Comune di Pavia per l'estate 2019 nella splendida cornice del palazzo storico del Broletto, vede in programma  7 wonders di Davide Bussoleni.

Davide Bussoleni inizia all'età di 5 anni a ricevere le sue prime lezioni dal padre batterista. Prosegue i suoi studi presso Siena Jazz Seminari Estivi, Berklee School Music in Umbria Jazz, Accademia del Suono Milano, Conservatorium Van Amsterdam, Conservatorio Lucio Campiani Mantova e successivamente al Conservatorio Giuseppe Nicolini Piacenza. Nel 2013 va a New York per approfondire gli studi con il M° Tom Rainey. Partecipa ai seminari di Dave Weckl, Brian Blade, Jeff Ballard, Mark Guiliana, Albert Tootie Heat, Mickey Roker, Roberto Gatto, Danilo Perez, John Patitucci, Mike Quinn, Stefano Bagnoli, Giancarlo Dossena, Enzo Rocco, Mauro Beggio, Bebo Ferra, Paolino Dalla Porta, Andrea Dulbecco, Riccardo Fioravanti, Enrico Rava, Umberto Petrin, Achille Succi, Gianluigi Trovesi. Con il gruppo 3AlBot Jazz Quartet coltiva svariate esperienze in Italia, Belgio, Olanda, New York fino alla realizzazione del primo disco intitolato A Dog's Life. È Finalista e vincitore di diversi concorsi: Chicco Bettinardi, Jazz By The Pool, Conad Jazz Contest, European jazz Contest. Con diverse formazioni si esibisce al Nuoro Jazz Festival, Piacenza Jazz Festival, Umbria Jazz, San Leo Music Fest, Casa del Jazz Roma, International Jazz Day Bergamo, Modena Jazz Festival, Castelfranco Summer Jazz Festival, Novara Jazz Fest, Crema Jazz Art, Alba Jazz.
Attualmente collabora in diverse formazioni come Angiolo Tarocchi Jazz Orchestra Milano, Francesco Orio Trio (Etichetta NAU Records), Marco Pieri Trio, 3AlBot Jazz Quartet, Time Windows Trio leader Andrea Ferrari, Squeaking Farm leader Enzo Rocco. Nella primavera del 2018 si esibisce in prestigiosi Jazz club del Nord Europa in occasione della presentazione del cd "White" realizzato in duo con il chitarrista Andrea Rubini.

La sua spiccata personalità lo porta - ancora giovane allievo - a sviluppare dei progetti in solo, fino ad arrivare a 7 wonders. Spiega Bussoleni, ho cercato di raccontare attraverso il linguaggio musicale, e ricorrendo a diversi tipi di percussioni, le meraviglie del nostro pianeta, rifacendomi anche ai suoni della natura.
A dare "forma" e "anatomia" a questo viaggio fatto di suoni, sarà la danza di Stefania Tansini. Giovane danzatrice diplomata alla Paolo Grassi, ha lavorato con i principali coreografi italiani come Simona Bertozzi, Ariella Vidach, Romeo Castellucci.

In occasione del concerto sarà possibile visitare - all'interno dello Spazio Arti Contemporanee del Broletto - la mostra di Stefano di Giusto che continuerà fino al 10 settembre.

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Palazzo Broletto
Indirizzo: Piazza della Vittoria
Quando: giovedì 1 agosto 2019
Orario: 21.30
 
 
Pavia, 30/07/2019 (15689)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool