Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 19 ottobre 2019 (219) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Harold
» Pinocchio&Co - Festival dei Classici per ragazzi
» Ibridazioni sul mito di Frankenstein
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» Al Collegio Borromeo si esplora l'universo degli autismi
» Piazza Fontana prima e dopo
» La Margherita di Adele
» Domenica di carta
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Cristoforo Colombo a fumetti
» Ponta chi un’altra cadrega
» IT.A.CÀ
» Home: la zona d’ombra
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Mario Tozzi a Kosmos
» Il gioco di Santa Oca
» Notte dei Ricercatori - Settimana della Scienza
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Musica e archeologia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Pinocchio&Co - Festival dei Classici per ragazzi
» Piazza Fontana prima e dopo
» Domenica di carta
» Cristoforo Colombo a fumetti
» Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Capolavori dell'arte giapponese
» EXIT hotel fantasma in provincia di Pavia
» Mario Tozzi a Kosmos
» Il gioco di Santa Oca
» Colore e tempo
» MathsJam
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» Due elefanti rossi in piazza...
» Genius Loci. Arte Luoghi Sinfonie
» Appuntamento con l'autore
» "I colori della speranza"
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 15641 del 27 maggio 2019 (320) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Drollerie, una mostra di Tommaso Filighera
Drollerie, una mostra di Tommaso Filighera

Il termine francese drôlerie indica le figure di carattere bizzarro che abbondano nei margini dei manoscritti miniati di epoca gotica (da qui anche il termine marginalia). Immagini fantastiche o mostruose che si trovano anche nell'arte romanica, come sulla facciata del San Michele di Pavia.

Alcuni dei disegni esposti all'Osteria Letteraria Sottovento in occasione del Siro Comics 2019 richiamano le drollerie medievali, ma anche i moderni doodle e i graffiti di Keith Haring. Altri elogiano gli intricati artefatti del fumettista britannico Heath Robinson, o miti e religioni misti alla più moderna cultura pop. Tutti i disegni sono accumunati da uno stile poco accademico, dal significato volutamente ermetico, e una malcelata tendenza per l'horror vacui.

L'autore Tommaso Filighera, psicologo e psicodiagnosta pavese, appassionato di storia, antropologia, mitologia e fantascienza, si diletta di disegno, scrittura e creazione di giuochi da tavolo. Cerca di alimentare queste passioni da autodidatta, sviluppando uno stile alquanto personale, stocastico e criptico.
Negli ultimi anni ha cercato di sperimentarsi nell'ambito artistico, vincendo la sezione estemporanea del concorso d'arte contemporanea pavese "Contempora Basilica" nel 2015 e nel 2016 il premio speciale della giuria per il "Premio Sforzesco" del Lions Club di Vigevano. Lo stesso anno vince il concorso "Etichetta d'Autore" dedicato al Sagrantino di Montefalco. Nel 2018, assieme a Niccolò Pugliese, conterraneo con cui condivide diversi interessi tra cui i tarocchi, Tito Matito, i dinosauri e il surrealismo, ha pubblicato per Le Piccole Pagine un piccolo saggio sul misterioso fumettista Sudario Brando. Tommaso cerca di combinare, con il supporto del suo pigmalione Filippo Didimo, le sue passioni con la potenza comunicativa ed espressiva del disegno.

Inaugurazione della mostra 1° giugno in occasione del Siro Comics III° edizione in Piazzetta San Marino, via Siro Comi, Pavia

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Sottovento
Indirizzo: Via Siro Comi 8
Quando: da sabato 1 giugno 2019 a sabato 22 giugno 2019
 
 
Pavia, 27/05/2019 (15641)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool