Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 23 maggio 2019 (307) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Il Collegio Borromeo festeggia Emanuele Severino
» Giochi d'acqua... dolce o salata?
» Giornata del Naso Rosso
» Risate Solidali
» L'Aquila, 6 aprile 2009: una svolta nella comprensione e percezione dei terremoti italiani
» Presentazione inutile
» Open Day al Vittadini
» Maria Corti: una vita per la parola. Un viaggio editoriale
» SEMI
» "Com' è profondo il mare"
» Ti si moj zivot - Tu sei la mia vita
» A tu per tu con Federico Zandomeneghi
» Scuola per cuccioli e le loro famiglie
» Le cose in comune
» Pavia Barocca
» Flower Salad, una mostra di Alice Romano
» Contrahecha a la de El Milanés
» Piccolo canto di Resurrezione
» IngannaMente...
» C'era una volta... A la nosa manera

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Fotografando l'Oltrepò
» Mercatino del Ri-Uso Nuova Vita Alle Cose
» A tu per tu con Giovanni Ambrogio Figino
» Caccia alla statua romana: il muto dall’accia al collo
» Caccia al tesoro in Gipsoteca
» Alla scoperta dei sapori genuini con Mario Soldati
» Alla scoperta dei tesori nascosti
» Notte dei Musei 2019
» Lungo le mura
» A tu per tu con Federico Zandomeneghi
» Visita guidata teatralizzata “C’era un Volta a Pavia”
» Bombe su Pavia. 1940-1945
» La moda secondo Leonardo
» Auguri Ateneo!!
» Passeggiata tra storia e natura
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 15591 del 23 aprile 2019 (196) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Vivere con gli animali
Vivere con gli animali

Torna a fine aprile l’atteso appuntamento con la rassegna di animali di alta e bassa corte che l’Associazione Lombarda Biodiversità Animale (ALBA), in collaborazione con la Tenuta Le Fracce, organizza nella stupenda cornice del parco secolare della Fondazione Bussolera Branca.

Sabato 27 e domenica 28 aprile sono protagonisti gli animali di alta e bassa corte: mucche, cavalli, asini, capre, maiali, conigli, cavie, cincillà, topolini, galli, galline, tacchini, anatre, oche, faraone, pavoni, colombi, uccellini, pappagalli, rettili, rapaci, gamberi e insetti.

L’edizione di quest’anno propone eventi spettacolari come il volo di rapaci tra le varie specie spiccano l’Aquila di mare, l’Aquila del Cile, il Cara Cara, i Falconi e il Gufo.
Il volo dei rapaci è accompagnato da musica e spiegazioni storico-scientifiche.

La rassegna racconta rapporto indissolubile tra uomo e animali con momenti di pet therapy incentrati sui conigli con l’educatore Vincenzo Ferraro che ci spiega come i suoi amici dalle lunghe orecchie possono dare sollievo psicologico ai meno fortunati come i malati e i carcerati.

La squadra di professionisti del Centro Biancospino ci illustra il giusto approccio che dobbiamo avere con i nostri amati cani così da godere al massimo del loro prezioso affetto.
Inoltre ci tuffiamo nell’origine della storia dei cani da guardia, attraverso la testimonianza di Francesco Spiaggia e il suo allevamento Tagiko, il primo ad aver portato direttamente dal Tagikistan in Italia il Pastore dell’Asia Centrale, da considerarsi la razza di molossoide più primitiva nel panorama mondiale.

Visto gli allarmismi di questi ultimi tempi sulla scomparsa degli insetti quest’anno è nostro ospite il noto entomologo Evandro Mazzarino che ci mostra il suo particolare allevamento di insetti: i più significativi sono l’insetto stecco, l’insetto foglia, le mantidi e i coleotteri, tutti vivi ovviamente.

Anche per l’8° edizione tornano direttamente dalla Svizzera Tedesca le prodezze dei conigli dell’agility rabbit, le dimostrazioni di salto a ostacoli con i cavalli del Centro Ippico Erbatici e il Mr. Coniglio Trofeo Le Fracce, che premia il coniglio più bello.

Il parco secolare di Villa Bussolera Branca fa da cornice poi al volo di variopinti pappagalli dell’Associazione “Pappagalli in volo”, alle passeggiate sui pony e a voliere e recinti con specie autoctone ed esotiche in via di estinzione. Quest’anno si unisce anche Fabio Morandini con la sua pariglia di asini albini dell’isola dell’Asinara.

Non mancano appuntamenti più “culturali” come gli interludi musicali della Casa della Musica di Mairano e la mostra Dipinti tra realtà e fantasia” dell’artista: mostra di Antonietta Orsi con annesso il laboratorio di pittura per i bambini.
Durante la rassegna sono presenti anche servizio catering (buffet e cestini picnic), stand di prodotti gastronomici d’eccellenza proposti dai produttori locali. Per gli adulti, sono organizzate degustazioni di vini tipici dell'Oltrepò Pavese della cantina “Le Fracce”.

 

 
 Informazioni 
Dove: Casteggio - Mairano di Casteggio
Quando: da sabato 27 aprile 2019 a domenica 28 aprile 2019
Orario: 9.00-18.00
Note:  L’ingresso alla manifestazione è gratuito.

 
 
Pavia, 23/04/2019 (15591)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool