Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 22 ottobre 2019 (302) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Festival del Sorriso
» Carta Bianca a Moni Ovadia
» Cori per il Togo
» Harold
» Pinocchio&Co - Festival dei Classici per ragazzi
» Ibridazioni sul mito di Frankenstein
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» Al Collegio Borromeo si esplora l'universo degli autismi
» Piazza Fontana prima e dopo
» La Margherita di Adele
» Domenica di carta
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Cristoforo Colombo a fumetti
» Ponta chi un’altra cadrega
» IT.A.CÀ
» Home: la zona d’ombra
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Mario Tozzi a Kosmos
» Il gioco di Santa Oca

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Pinocchio&Co - Festival dei Classici per ragazzi
» Piazza Fontana prima e dopo
» Domenica di carta
» Cristoforo Colombo a fumetti
» Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Capolavori dell'arte giapponese
» EXIT hotel fantasma in provincia di Pavia
» Mario Tozzi a Kosmos
» Il gioco di Santa Oca
» Colore e tempo
» MathsJam
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» Due elefanti rossi in piazza...
» Genius Loci. Arte Luoghi Sinfonie
» Appuntamento con l'autore
» "I colori della speranza"
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 15541 del 11 marzo 2019 (282) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Misteri, fisica, magia e musica: un inedito Leonardo da Vinci
Misteri, fisica, magia e musica: un inedito Leonardo da Vinci

A celebrare il 500° anniversario dalla morte del genio italiano, il Collegio Ghislieri organizza due incontri aperti al pubblico e dedicati agli aspetti inediti e meno conosciuti di Leonardo da Vinci.

Curata da Ferdinando Borsa, professore di fisica dell'Università di Fisica, l'iniziativa intende approfondire alcune sfaccettature del lavoro teorico di Leonardo: dalle indagini di misteri alla fisica, dall'interesse alla magia all'applicazione musicale.

I due incontri, che si terranno lunedì 18 marzo e giovedì 4 aprile, prevedono la partecipazione di professori ed esperti. Nel primo incontro, moderato da Adalberto Piazzoli, fisico teorico, professore emerito dell'Università di Pavia e membro storico del Cicap (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze), interverranno Massimo Polidoro (giornalista e divulgatore scientifico) e Ferdinando Borsa, professore di fisica presso l'Università di Pavia ed esperto di magnetismo, che parleranno rispettivamente di Leonardo discepolo dell'esperienza e... indagatori di misteri e La fisica nei "pizzini".

«Il Collegio Ghislieri – commenta lo stesso Borsa  – non poteva mancare all'appuntamento del 500° anniversario della morte di Leonardo da Vinci con una iniziativa per onorare la memoria del grande personaggio rinascimentale che ha avuto importanti collegamenti con Pavia e la sua Università. Essendo già in atto numerosissime iniziative di alto livello in area milanese e mondiale si è pensato di limitare il simposio alla illustrazione di alcuni aspetti meno noti tra le attività di Leonardo, con la scelta di argomenti poco trattati nella amplissima, e spesso ripetitiva, letteratura sullo stesso».

L'incontro di aprile ospiterà Antonietta Mira (Università dell'Insubria) e Francesco Arlati interverranno su La magia di Leonardo, Edoardo Zanon (musicista, divulgatore scientifico) Leonardo. Musica e strumenti. Modera Adalberto Piazzoli (Università di Pavia, Cicap) 

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Aula Goldoniana del Collegio Ghislieri di Pavia
Quando: nei giorni 18/03/2019 04/04/2019
Orario: 21.00
Note:  Ingresso libero 

 
 
Pavia, 11/03/2019 (15541)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool