Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 26 marzo 2019 (380) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» C'era una volta... A la nosa manera
» Conversazione Dannunziana
» Mario Giordano presenta il libro "L'Italia non è più italiana"
» I pro e i contro del VAR
» Uno sguardo sulla congiuntura economica italiana e mondiale
» Gandhi, oltre l’India. Valori gandhiani e integrazione sociale in Italia
» Giornalismo di moda: stereotipi, realtà e nuove frontiere
» Piccoli Argini: La Tempesta
» Il Pianoforte vuoto: provando Beethoven
» Giornate FAI di Primavera
» Incontro con Paolo Rumiz
» I grandi misteri della Fisica al Collegio Borromeo
» L'estetica del vero
» La Luna Nuova
» Verso il bosco”
» "Dilecta Papia, civitas imperialis"
» Non erano eroi ma giornalisti. La libertà di informare oggi
» L’origine dell’uomo secondo Edoardo Boncinelli - RINVIATO
» In viaggio verso lo spazio con Roberto Battiston
» Cioccovillage

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» C'era una volta... A la nosa manera
» Piccoli Argini: La Tempesta
» Il Pianoforte vuoto: provando Beethoven
» La Luna Nuova
» Verso il bosco”
» Enrica, che spettacolo di formica
» Non siamo in pericolo
» Lisistrata. La congiura delle donne per la pace
» Al cinema insieme - marzo 2019
» Urania
» "I fuori sede"
» Sotto i girasoli
» Scarpette rosse
» BuioBù
» ‘Cinema d’autore’
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 15526 del 5 marzo 2019 (75) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Dottore c'ho la vagina pectoris!!!
Dottore c'ho la vagina pectoris!!!

L’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Pavia, nell'ambito della IV° Edizione del Festival del Dialogo tra Uomini e Donne ed in occasione della Giornata Internazionale della Donna 2019, promuove lo spettacolo teatrale “Dottore c'ho la vagina pectoris!!!”, scritto, diretto ed interpretato da Manuela Tadini, sull'evoluzione del rapporto fra l'Uomo e la Donna dagli anni '60 ad oggi.

Tre donne
, tre differenti epoche, tre differenti modi di comunicare con il medico: il tutto raccontato con tanta autoironia.
Elide è la tipica donna degli anni ’60, nubile nata in provincia di Roma.
Sempliciotta ed ignorantella, vorrebbe elevare il suo status di zitella a carico, facendosi una cultura a modo suo e cercando di tenere il passo con i tempi.
Milena è una ragazza milanese colta e benestante, degli anni ’70. Vetero-Hippy entusiasta del movimento femminista, vuole definitivamente liberarsi dall’ipocrisia che da sempre riguarda il ruolo femminile nella società.
L’Oggi è nei panni di Altera è una manager tutta ciccì: Carriera & Computer.  Anche la sua vita è ciccì: Cinica e Controllata.  Poi, un giorno, grazie ad un inaspettato problema sanitario, si rende conto di quanto fosse ciccì: Completamente Cerebrolesa.

Questo spettacolo – spiega l’autrice - si rivela essere tanto esilarante quanto autoironico.  Le sfumature che caratterizzano i tre personaggi, volutamente differenti per epoca ed estrazione sociale, creano come una sorta di storia di Eva, vista attraverso le varie fasi che negli anni hanno determinato l’emancipazione femminile, senza mai cadere nello stereotipo e nella banalità.

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Teatro Cesare Volta
Indirizzo: Via Salvo d'Acquisto 1
Quando: sabato 9 marzo 2019
Orario: 21.00
Note: ingresso libero

 
 
Pavia, 05/03/2019 (15526)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool