Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 15 luglio 2019 (268) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Un capolavoro ritrovato
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» Festival di Musica Sacra
» "La nuit profonde"
» Contrasti nel Classicismo viennese
» Storia di un violino
» Fiori musicali per voce e pianoforte
» Festival del Ridotto
» I regali di Natale
» Una sola musica per Pavia e Russia
» La Vita che si Ama Tour
» Mario Biondi "Best of Soul Tour 2017"
» Edoardo Bennato al Vigevano Summer Festival
» Steve Hackett in tour a Vigevano
» Paola Turci a Estate in Castello
» Punti Critici in Concerto
» Messa di Requiem di Wolfgang Amadeus Mozart
» Il Coro della Scala in duomo a Pavia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Festival di Gypsy
» Up-to-Penice
» Note d'acqua
» River Love Festival
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Concerto di pianoforte
» Patti Smith a Pavia
» Estate in musica al Castello
» Sacher Quartet, In viaggio con i Cetra
» Un capolavoro ritrovato
» Sentieri selvaggi, musica d'oggi al Borromeo
» Open Day al Vittadini
» Festival di Musica Sacra
» Al Borromeo il pianoforte di Marangoni tra Rossini e Chopin
» "La nuit profonde"
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 1551 del 15 dicembre 2003 (1758) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Lorenzo Riccardi a sottovento
Lorenzo Riccardi a sottovento

Un cantautore in una Hosteria Letteraria? Quale posto migliore, specie se il cantautore è Lorenzo Riccardi. Riccardi, a differenza di tanti cantautori, ha sempre messo le parole e le musiche in situazioni "paritetiche" all'interno delle sue canzoni prestando la stessa cura e gli stessi approfondimenti che riserva ai testi anche nel comporre le melodie e nello studiare gli arrangiamenti.

In questa occasione, visto che si trattava di luogo "letterario", ha lasciato che i testi si ponessero in primo piano, riservando alla musica un'esecuzione stringata ed essenziale.

Venerdì 12 Dicembre ha tenuto un concerto all'Hosteria Sottovento, a Pavia, accompagnandosi con la chitarra acustica.

Betty Verri interveniva sporadicamente e Stefano Cattaneo si limitava a "infiorettare" i brani con la fisarmonica.

Sebbene prevista per le 18.00, in effetti la performance è iniziata dopo le 19, trasformando un aperitivo letterario in una quasi-cena.

Scherzi a parte, l'occasione è stata ottima per riascoltare i brani dell'ultimo CD pubblicato da Lorenzo (Tra Fiamma e Candela) e soffermarsi sui testi.

Riccardi però non si è limitato, questa volta, a riproporre le proprie composizioni ma ha voluto compiere anche un breve viaggio tra le canzoni dei "suoi amici cantautori"; viaggio che è servito ad evindenziare i punti di contatto e le influenze comuni che queste ultime generazioni di autori hanno ben assimilato.

La configurazione intima e raccolta del locale ha reso possibile un'atmosfera quasi casalinga, come se gli spettatori fossero complici e co-protagonisti dello spettacolo.

 
 Informazioni 
 

Furio Sollazzi

Pavia, 15/12/2003 (1551)

RIPRODUZIONE VIETATA
www.miapavia.com è testata giornalistica, il contenuto di queste pagine è protetto dai diritti d'autore.
In caso di citazione o utilizzo, si prega di evidenziare adeguatamente la fonte.



MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool