Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 26 maggio 2020 (984) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Il Mio Film. III edizione
» Il Carnevale degli Animali... al Museo!
» Carnevale al Museo della Storia
» Incontro al Caffè Teatro
» Nel nome del Dio Web
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» La Principessa Capriccio
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» Francesca Dego in concerto
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Al Borromeo l'omaggio a Beethoven
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Gran Consiglio (Mussolini)
» Il Sentiero dei Piccoli - Open Day
» Christian Meyer Show
» Corpi in gioco

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Vacchi e Bossini agli Incontri Musicali del Collegio Borromeo
» Carnevale al Museo della Storia
» Leonardo e Vitruvio. Oltre il cerchio e il quadrato
» Vittorio Sgarbi e Leonardo
» Narrare l'Antico: Sole Rosso di Grazia Maria Francese
» Squali, predatori perfetti"
» Visual Storytelling. Quando il racconto si fa immagine
» I linguaggi della storia: Il formaggio e i vermi
» Giornata della memoria. Il cielo cade
» Pretesti per una mostra. Sergio Ruzzier a Pavia
» La Storia organaria di Pavia
» Postazione 23
» Il "Duchetto" di Pavia
» Libri al Fraccaro
» La cospirazione dei tarli
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 15470 del 21 gennaio 2019 (602) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Il fascimo antisemita e le Università. Il caso di Pavia
Il fascimo antisemita e le Università. Il caso di Pavia

L'università fascista caccia gli studiosi "ebrei": accadde a Pavia 80 anni fa. A 80 anni dall'entrata in vigore delle leggi razziste, conviene interrogarsi sui temi della libertà della scienza e del libero accesso ai saperi, ripensando alla cacciata di docenti e studenti ebrei dall'Università italiana.

Il caso di Pavia esemplifica in modo rivelatore la dinamica dell'innesto dell'antisemitismo nella comunità accademica, le reazioni dell'istituzione e le procedure applicative delle leggi del 1938, i percorsi di chi avallò quella svolta e di cui venne perseguitato e vessato.

Fu un punto di non ritorno nella storia dell'Università, ormai irreversibilmente irregimentata, e dell'Italia proiettata verso la catastrofe della guerra mondiale al fianco del Terzo Reich.

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Aula Porro, Collegio Plinio Fraccaro
Quando: mercoledì 30 gennaio 2019
Orario: 21.00
 
 
Pavia, 21/01/2019 (15470)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool