Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 21 aprile 2019 (281) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Piccolo canto di Resurrezione
» IngannaMente...
» Oltrepò: terra di api
» Radiostrambodramma
» C'era una volta... A la nosa manera
» Conversazione Dannunziana
» I Tesori d'Orfeo - tredicesima edizione
» Mario Giordano presenta il libro "L'Italia non è più italiana"
» I pro e i contro del VAR
» Pedalata urbana
» Al fiuto magico ad Rosanna
» Uno sguardo sulla congiuntura economica italiana e mondiale
» Gandhi, oltre l’India. Valori gandhiani e integrazione sociale in Italia
» Giornalismo di moda: stereotipi, realtà e nuove frontiere
» Piccoli Argini: La Tempesta
» Il Pianoforte vuoto: provando Beethoven
» Giornate FAI di Primavera
» I grandi misteri della Fisica al Collegio Borromeo
» Incontro con Paolo Rumiz
» L'estetica del vero

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose
» La Brigata Ebraica in Italia e la Liberazione (1943-1945)
» Colloquio sull'Europa
» Severino Boezio: la filosofia tra religione e poesia
» IngannaMente...
» Scoprire il teatro: Carlos María Alsina a Pavia
» Next Vintage
» Conversazione Dannunziana
» Le carte di Eugenio Montale negli archivi italiani
» Mario Giordano presenta il libro "L'Italia non è più italiana"
» Il mio nome è... Gioconda
» Gandhi, oltre l’India. Valori gandhiani e integrazione sociale in Italia
» Giornalismo di moda: stereotipi, realtà e nuove frontiere
» Fabio Aguzzi. Il poeta della luce
» Incontro con Paolo Rumiz
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 15470 del 21 gennaio 2019 (283) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Il fascimo antisemita e le Università. Il caso di Pavia
Il fascimo antisemita e le Università. Il caso di Pavia

L'università fascista caccia gli studiosi "ebrei": accadde a Pavia 80 anni fa. A 80 anni dall'entrata in vigore delle leggi razziste, conviene interrogarsi sui temi della libertà della scienza e del libero accesso ai saperi, ripensando alla cacciata di docenti e studenti ebrei dall'Università italiana.

Il caso di Pavia esemplifica in modo rivelatore la dinamica dell'innesto dell'antisemitismo nella comunità accademica, le reazioni dell'istituzione e le procedure applicative delle leggi del 1938, i percorsi di chi avallò quella svolta e di cui venne perseguitato e vessato.

Fu un punto di non ritorno nella storia dell'Università, ormai irreversibilmente irregimentata, e dell'Italia proiettata verso la catastrofe della guerra mondiale al fianco del Terzo Reich.

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Aula Porro, Collegio Plinio Fraccaro
Quando: mercoledì 30 gennaio 2019
Orario: 21.00
 
 
Pavia, 21/01/2019 (15470)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool