Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
martedì, 12 novembre 2019 (416) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Mortara e Primo Levi
» Pavia in posa, da Hayez a Chiolini
» Al Passo con il Naviglio Pavese
» Lo sguardo di Maria
» A tu per tu con l'opera: Pietro Michis
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera kids
» Leonardo e la Via Francigena a Pavia
» Tracce
» Una chiesa-museo tra Rinascimento e Barocco
» A tu per tu con l’antico Egitto
» Loggetta Sforzesca
» Kosmos - nuovo polo museale dell'Università di Pavia
» A tu per tu con Atleti e Veneri
» 117 Visite Guidate al Museo della Certosa di Pavia
» Dai fondi oro ai leonardeschi
» Andiamo in cripta
» Serate d'estate in Castello
» "Gli Archeologi: De Chirico e la riscoperta dell'Antico"
» I giorni di Ugo Foscolo a Pavia
» Visita al Ghislieri con Goldoni....

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Mortara e Primo Levi
» Pavia in posa, da Hayez a Chiolini
» Al Passo con il Naviglio Pavese
» A tu per tu con l'opera: Pietro Michis
» Lo sguardo di Maria
» Uno:Uno. A tu per tu con l'opera kids
» Mercatino del Ri-Uso a Borgarello
» Leonardo e la Via Francigena a Pavia
» Tracce
» IT.A.CÀ
» Una chiesa-museo tra Rinascimento e Barocco
» Mercatino del Ri-Uso – Nuova Vita alle Cose
» A tu per tu con l’antico Egitto
» Loggetta Sforzesca
» Kosmos - nuovo polo museale dell'Università di Pavia
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 15465 del 16 gennaio 2019 (397) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Pavia in guerra
Pavia in guerra

Domenica pomeriggio visita guidata gratuita "Pavia in guerra" che comprende la visita guidata alla mostra "Tra il vento e la neve. Prigionieri italiani nella Grande Guerra", presso i Musei Civici di Pavia, e la visita, nel centro storico della città di Pavia, ai monumenti e alle epigrafi storico-commemorative che furono nel tempo eseguiti/e in ricordo del primo conflitto mondiale.

Sarà un'occasione per riscoprire i monumenti eretti in onore dei caduti della Città di Pavia e degli studenti dell'Università di Pavia. Le targhe commemorative offriranno invece lo spunto per approfondire la conoscenza di alcuni illustri pavesi distintisi nel corso del conflitto, quali Maria Cozzi, Infermiera volontaria, e Carlo Ridella, storico Direttore del quotidiano "la Provincia Pavese".

L'iniziativa si inserisce nel programma di eventi collaterali proposti in occasione della mostra Tra il vento e la neve. Prigionieri italiani nella Grande Guerra, organizzata dai Musei Civici di Pavia e visitabile fino al 27 gennaio presso il Castello Visconteo

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Ritrovo nella biglietteria dei Musei Civici con almeno 15 min di anticipo
Quando: domenica 20 gennaio 2019
Orario: 15.30
Note: La prenotazione è obbligatoria (prenotazionimc@comune.pv.it / 0382.399770) Visita guidata gratuita; ingresso in mostra a pagamento (4 euro, gratis per gli under 26 e gli over 70) Max 35 persone 

 
 
Pavia, 16/01/2019 (15465)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool