Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
domenica, 24 febbraio 2019 (567) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» "I fuori sede"
» Sotto i girasoli
» Premiazione Amici delle Mummie
» Io, Emanuela ricordi di un viaggio senza ritorno
» Gruppo di lettura allo Spazio Q
» 2 passi … tra rogge, boschi e peschiere
» BuioBù
» Scarpette rosse
» Venerdì di sQrittura
» Incontro in Biblioteca con la scrittrice
» Andiamo(Storie di viaggi)
» Bob Marley's Celebration
» Professore, non faccia poesia!" - Storie di scuola
» Io e il mostro
» Balestre Svizzere
» RAP. Potere alle parole
» Terry Pratchett: oltre la risata
» La banalità del male - Paola Bigatto
» Il fascimo antisemita e le Università. Il caso di Pavia
» Quartetto di Fiesole e Andrea Lucchesini in concerto al Borromeo

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Io, Emanuela ricordi di un viaggio senza ritorno
» La Cina di Zeng Yi. Immagini di un recente passato
» Premiazione Amici delle Mummie
» Il tempo di uno scatto.Visite illustri all'Università di Pavia
» Gruppo di lettura allo Spazio Q
» Venerdì di sQrittura
» Incontro in Biblioteca con la scrittrice
» Il Rispetto dell'altro
» Vivian Maier. Street photography.
» RAP. Potere alle parole
» Io e il mostro
» Mostra illustrazioni e fumetti di LUCIOP
» Terry Pratchett: oltre la risata
» Il fascimo antisemita e le Università. Il caso di Pavia
» Incontro con Giovanna Riccardi
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 15456 del 14 gennaio 2019 (113) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Inciampare per Ricordare
Inciampare per Ricordare

Presentazione del progetto "Pietre d'Inciampo" - edizione 2019 Il progetto è curato dal Comitato Pietre Inciampo della Provincia di Pavia, cui partecipano ANPI Provinciale Pavia e ANED, è patrocinato da Istoreco, dalla Provincia di Pavia, dal Comune di Pavia e da tutti i Comuni coinvolti nelle pose.

Poseremo una pietra d'inciampo presso la casa da cui venne deportata una persona, cui i carnefici del lager strapparono il nome e, spesso, la vita.

L'ideatore del progetto è lo scultore Gunter Demnig che da 25 anni percorre le strade d'Europa per ricostruire la mappa della vergogna razziale e della persecuzione politica. Gunter sarà presente alle pose in Provincia di Pavia.

Il 17 gennaio alle ore 17:00 nella Sala Conferenze del Palazzo Broletto, interverranno Guido Magenes (ANED), Pierangelo Lombardi (Istoreco) e Liliana Picciotto (centro documentazione ebraica contemporanea).

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Sala Conferenze, Palazzo Broletto
Indirizzo: Via Paratici 21
Quando: giovedì 17 gennaio 2019
Orario: 17.00
 
 
Pavia, 14/01/2019 (15456)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool