Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
venerdì, 18 ottobre 2019 (245) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Harold
» Pinocchio&Co - Festival dei Classici per ragazzi
» Passeggiata naturalistica
» Ibridazioni sul mito di Frankenstein
» Corso base di acquarello naturalistico
» Al Collegio Borromeo si esplora l'universo degli autismi
» Piazza Fontana prima e dopo
» La Margherita di Adele
» Domenica di carta
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Cristoforo Colombo a fumetti
» Ponta chi un’altra cadrega
» IT.A.CÀ
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Home: la zona d’ombra
» Mario Tozzi a Kosmos
» Il gioco di Santa Oca
» Notte dei Ricercatori - Settimana della Scienza
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Musica e archeologia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Pinocchio&Co - Festival dei Classici per ragazzi
» Piazza Fontana prima e dopo
» Domenica di carta
» Cristoforo Colombo a fumetti
» Hokusai, Hiroshige, Utamaro. Capolavori dell'arte giapponese
» EXIT hotel fantasma in provincia di Pavia
» Mario Tozzi a Kosmos
» Il gioco di Santa Oca
» Colore e tempo
» MathsJam
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» Due elefanti rossi in piazza...
» Genius Loci. Arte Luoghi Sinfonie
» Appuntamento con l'autore
» "I colori della speranza"
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 15370 del 29 ottobre 2018 (481) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
I disegni alla cieca di Tiziano Pantano
I disegni alla cieca di Tiziano Pantano

Si inaugura il prossimo 4 novembre la mostra "I disegni alla cieca di Tiziano Pantano - fra Beethoven e Zatoichi", per l’occasione il duo Chimical interpreterà dal vivo le tavole in mostra.

Un Tizio come tanti. Un tizio che osando forse troppo, forse no, prova a confrontarsi con la grandezza di due tizi inarrivabili. Colui ch'era talmente radicato nella musica che è riuscito a comporre da sordo. E il leggendario samurai che, cieco, estraeva la katana e fendendo l'aria uccideva i suoi demoni. Dando vita alla sua arte. Con lo pseudonimo Tizio 0.32 e assieme alla crew TMS, Tiziano Pantano è uno dei primi graffitari a Milano che sui muri disegna disegni, a partire dagli anni '90, quando tutti gli altri disegnano scritte. È anche fumettaro stiloso e indipendente: fa parte dell'etichetta autoprodotta i Cani e in un tempo sorprendentemente breve raggiunge uno stile di disegno maturo e personalissimo.

La retinite pigmentosa lo priva progressivamente della vista: deve rinunciare prima ai fumetti e infine ai muri. Incanala la sua creatività nella musica. Fonda l'Interplay 4tet con Gaetano Nicassio e s'inventa gli aperitivi musicali del mercoledì sera al Baggese, di cui cura la programmazione e che, emulati da altri due locali in zona, regalano a Baggio musica live tre sere la settimana.

Nel 2018 sorprende Baggio e il mondo inventandosi un modo per tornare a disegnare da pressoché non vedente e per tutto il mese di novembre lo potremo vedere sui muri del Sottovento.

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Sottovento
Indirizzo: via Siro Comi 8
Quando: da domenica 4 novembre 2018 a sabato 1 dicembre 2018
Orario: 21.00
 
 
Pavia, 29/10/2018 (15370)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool