Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 1 giugno 2020 (1119) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» XXVI edizione del Festival Borghi&Valli
» Vittadini Jazz Festival 2019
» l'EX|ART Film Festival
» Maggio in musica
» Da settembre la nuova stagione del Cirro
» Da Mozart a Glenn Miller
» Nkem Favour Blues Band
» Altissima Luce
» Ultrapadum 2016
» Serenata Kv 375
» 4 Cortili in Musica
» Maggio in musica
» Con Affetto
» Mirra-Mitelli chiudono Dialoghi
» La Risonanza a Pavia Barocca
» Dialoghi: Guidi-Maniscalco
» Sguardi Puri
» Le piratesse della Jugar aprono Piccoli Argini
» Il cinema è servito!
» Ultrapadum agostano

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Il Mio Film. III edizione
» Nel nome del Dio Web
» Incontro al Caffè Teatro
» La Principessa Capriccio
» Fra moglie e marito… Drammi del linguaggio
» Gran Consiglio (Mussolini)
» La Farina Dal Diaul La Finisa In Crusca
» Corpi in gioco
» Guglielmo Tell
» Il sogno di Peter Pan
» Le signorine
» Grease
» Petit Cabaret 1924
» La Tempesta
» Crossroads 2019 - Il Cinema dei percorsi di fede
 
Pagina inziale » Spettacoli » Articolo n. 15363 del 17 ottobre 2018 (850) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
"Sguardi Puri” -I Parte

Al nastro di partenza la tradizionale rassegna cinematografica “Sguardi Puri” ideata e diretta da Roberto Figazzolo. Il primo ciclo comprende dieci film.
Il giorno della rassegna è come di consueto il mercoledì, con doppia proiezione, pomeridiana (ore 16) e serale (ore 21).

Giacomo Galazzo, Assessore alla Cultura del Comune di Pavia e Presidente della Fondazione Fraschini: - siamo felici di salutare il ritorno di Sguardi Puri al Cinema Politeama. Da anni, un prezioso arricchimento dell’offerta cinematografica della Città e un’occasione per vedere grandi titoli sotto una lente diversa, grazie all’apprezzato  contributo di Roberto Figazzolo. Un grande classico del cinema in città che ritorna. 

Mercoledì 17 ottobre 2018 ore 16:00-21:00 
LA TRUFFA DEI LOGAN 
REGIA Steven Soderbergh
con Channing Tatum, Adam Driver, Riley Keough, Daniel Craig, Hilary Swank, Katie Holmes, Katherine Waterston, Dwight Yoakam, Seth MacFarlane, Macon Blair, Sebastian Stan, Brian Gleeson, Jack Quaid
USA 2017 
La Truffa dei Logan, il film diretto da Steven Soderbergh, racconta dei I fratelli Logan, Jimmy (Channing Tatum), un minatore disoccupato, divorziato e squattrinato del West Virginia, Clyde (Adam Driver), ex quarterback ora veterano della guerra in Iraq con una protesi al braccio, e la sorella Mellie (Riley Keough), una parrucchiera ossessionata dalle automobili, stremati da una maledizione che li ha condannati a un'eterna sfortuna, hanno in mente un elaborato piano per risollevare le finanze della famiglia: una rapina ai danni del Charlotte Motor Speedway durante la leggendaria gara di auto Coca-Cola 600 che si tiene in occasione del Memorial Day, niente meno che l'evento più atteso e seguito dell'anno. tutto sembra filare liscio. Ma, proprio quando credono di aver portato a termine la missione, si imbattono in una tenace e affascinante agente dell'FBI, Sarah Grayson (Hilary Swank), che inizia a indagare sulla scena del crimine e a sospettare di tutto e tutti, decisa a fare qualsiasi cosa per fermare e incastrare i colpevoli.

Mercoledì 24 ottobre 2018 ore 16:00-21:00 
EX LIBRIS 
REGIA Frederick Wiseman
USA 2017 
Presentato in concorso al Festival di Venezia 2017, è lo sguardo del documentarista che si posa sulla più celebre biblioteca della Grande Mela. La serie di opere recenti realizzate dal regista ottantasettenne Frederick Wiseman si presenta di film in film sempre più chiaramente come un progetto di analisi sistematica delle strutture e delle modalità di funzionamento della democrazia americana. In tal senso, è possibile considerare un manifesto in più tappe la quadrilogia composta da At Berkeley (2013), National Gallery (2014), In Jackson Heights (2015) con il nuovo capitolo, Ex Libris: The New York Public Library: ciascuna opera ha il suo ‘colore’, le sue peculiarità, e a seconda degli accadimenti filmati dal documentarista o delle persone che vi compaiono può comunicare accenti di denuncia delle storture della società statunitense meno dichiarati o più espliciti; ma in tutti i film si mostrano con precisione meticolosa le procedure ‘virtuose’ di compartecipazione tra pubblico e privati che possono garantire risultati altrimenti irraggiungibili dal solo Stato.

Mercoledì 31 ottobre 2018 ore 16:00-21:00 
Versione Originale Sottotitolata
DOPPIO AMORE 
regia François Ozon
con Jacqueline Bisset, Marine Vacth, Jérémie Renier, Myriam Boyer, Dominique Reymond, Jean-Édouard Bodziak, Jean-Paul Muel
Francia 2017 
Doppio amore, il film diretto da François Ozon, vede protagonista la bella e fragile Chloé (Marine Vacht), una giovane donna che soffre di depressione a causa di un trauma del passato che non riesce a superare, tanto che ha somatizzato la sofferenza emotiva in un misterioso dolore "al ventre". Un giorno decide che è arrivato il momento di affrontare il suo indicibile segreto e inizia un percorso di cura presso lo studio di Paul (Jérémie Renier), uno psichiatra dolce e premuroso. Improvvisamente, però, i due iniziano ad avvicinarsi fino a innamorarsi l'uno dell'altra, e Paul si vede costretto a prendere una decisione: interrompere le sedute e abbandonarsi all'amore. Ma un giorno Chloé scopre l'inimmaginabile: Paul le ha sempre nascosto l'esistenza di suo fratello gemello monozigote, Louis. Per di più, anche lui è uno psicoterapeuta, che esercita la professione in un altro quartiere di Parigi. Spinta da un'innegabile curiosità, Chloé decide di fissare un appuntamento con Louis e recarsi al suo studio per conoscerlo. L'attrazione è fatale e porta Chloé a innamorarsi anche di lui. Si innesca così un gioco torbido di seduzione, identità, inganno e duplicità che avrà conseguenze drammatiche.
 
Mercoledì 07 novembre 2018 ore 16:00-21:00 
INSYRIATED 
Vincitore Premio del pubblico alla 67 ediz. Festival di Berlino
regia Philippe Van Leeuw
con Hiam Abbass, Diamand Abou Abboud, Juliette Navis
Belgio, Francia, Libano 2017 
L'energica Oum Yazan cerca disperatamente di tenere insieme la propria famiglia mentre fuori imperversa la guerra. La famiglia siede attorno a un largo tavolo per il pranzo, con ognuno che cerca di farsi ascoltare sovrastando il frastuono delle bombe e dei mitra. C’è acqua a malapena e uscire di casa rappresenta un pericolo costante a causa dei cecchini sui tetti. Nella casa accanto una giovane coppia pianifica una fuga. In superficie si sentono dei rumori minacciosi. Chi è che bussa alla porta? Potrebbe essere il marito che Oum Yazan sta aspettando con così tanta ansia, oppure è qualcuno che, fuori, cerca oggetti di valore? Pochi colpi bastano a calare lo spettatore nello stato di emergenza permanente che è la guerra. L'appartamento che una volta era il focolare domestico diventa una prigione.

Mercoledì 14 novembre 2018 ore 16:00-21:00 

Versione Originale Sottotitolata
THE PARTY 
regia Sally Potter
con Kristin Scott Thomas, Timothy Spall, Patricia Clarkson, Bruno Ganz, Cherry Jones, Cillian Murphy, Emily Mortimer
PAESE: Gran Bretagna 2017
Janet è appena stata nominata Ministro del Governo ombra, il coronamento della sua carriera politica. Lei e suo marito Bill decidono quindi di festeggiare con gli amici più stretti. Gli ospiti arrivano nella loro casa di Londra, ma la festa volge inaspettatamente al peggio quando Bill all’improvviso fa due rivelazioni esplosive che sconvolgono sia Janet che i presenti. Amore, amicizia, convinzioni politiche e un intero stile di vita vengono messi in discussione. Quello che dovrebbe essere una conviviale e placida festicciola fra amici si trasforma in un campo di battaglia con furiosi litigi. Segreti, inganni, tradimenti che rischiano di trasformare il party in una polveriera.
 
Mercoledì 21 novembre 2018 ore 16:00-21:00 
HANNAH
Coppa Volpi per la migliore attrice Festival del Cinema di Venezia
regia Joe Wright
con Saoirse Ronan, Eric Bana, Cate Blanchett, Niels Arestrup, Jason Flemyng, Tom Hollander, Olivia Williams
PAESE: USA 2011
Hanna (Saoirse Ronan) è solo un'adolescente, ma ha la forza, le energie e le capacità di un soldato. E' stata cresciuta così dal padre, un ex agente della CIA, nei luoghi più estremi della Svezia. Vivendo come nessun altra coetanea, la sua educazione e il suo addestramento sono stati una cosa sola, mirati al trasformarla in un'assassina perfetta. Mandata in missione dal padre, Hanna dovrà attraversare l'Europa come una fuggiasca, cercando di seminare degli agenti speciali messi sulle sue tracce da un'altra agente CIA senza scrupoli e dal passato misterioso. Avvicinandosi al suo obiettivo, Hanna dovrà fronteggiare delle rivelazioni sulla sua vita e delle domande inaspettate sulla sua umanità.

Mercoledì 28 novembre 2018 ore 16:00-21:00 
A BEAUTIFUL DAY 
Premio miglior attore e miglior sceneggiatura al Festival del Cinema di Cannes
regia Lynne Ramsay
con Joaquin Phoenix, Ekaterina Samsonov, John Doman, Alessandro Nivola, Alex Manette, Judith Roberts, Larry Canady, Vinicius Damasceno, Neo Randall, Frank Pando, Edward Latham, Scott Price
PAESE: USA, Francia 2017
A Beautiful Day, il film diretto da Lynne Ramsay, vede protagonista Joe (Joaquin Phoenix), un ex marine e agente dell'FBI. Joe è un veterano di guerra che ha assistito a ogni tipo di brutalità e tortura. Ora vive nella sua casa d'infanzia insieme all'anziana madre malata, della quale si prende amorevolmente cura, con tanta pazienza e tenerezza. Un'esistenza non facile, continuamente tormentata da terribili flashback del suo passato violento. Disposto a sacrificarsi pur di salvare delle vite innocenti, Joe si guadagna da vivere liberando giovani ragazze dalla schiavitù sessuale a cui erano state costrette. Un giorno, un famoso politico di New York lo contatta per chiedergli aiuto. Sua figlia Nina (Ekaterina Samsanov), ancora giovanissima, sembra essere stata rapita da una delle organizzazioni criminali che gestiscono il giro di prostituzione minorile. Joe accetta l'incarico e si mette sulle tracce della ragazza. Quando riuscirà a liberare Nina, però, Joe si renderà conto che non si trattava di un semplice rapimento. Joe si trova invischiato suo malgrado in una spirale molto più grande di lui, fatta di violenza senza scrupoli, e si rende conto di aver bisogno di aiuto per uscire da questa cospirazione.

Mercoledì 5 dicembre 2018 ore 16:00-21:00 
EVA 
regia Benoît Jacquot
con Isabelle Huppert, Gaspard Ulliel, Julia Roy, Marc Barbé, Richard Berry, Didier Flamand, Ellen Mires, Nathalie Charade
PAESE: Francia, Belgio 2018
Tratto dall'omonimo romanzo di James Hadley Chase del 1945, Eva, il film diretto da Benoît Jacquot, racconta la storia di Bertrand (Gaspard Ulliel), un giovane e promettente scrittore che sogna di trasformare la propria passione in un lavoro a tempo pieno. In realtà, il suo successo è dovuto a un terribile segreto: testimone involontario della morte di un anziano scrittore, si ritrova tra le mani il suo ultimo manoscritto. La tentazione di far passare per propria la commedia è irresistibile, e Bertrand vi cede. Ora è passato del tempo e tutti i critici e lettori attendono la sua prossima opera, e si aspettano che sia grandiosa. Improvvisamente, la sua vita viene sconvolta da Eva (Isabelle Huppert), una prostituta d'alto bordo che cela un passato misterioso e oscuro. Bertrand decide che la deve possedere, che la deve sedurre a ogni costo: userà la sua storia tenebrosa come fonte d'ispirazione per il prossimo libro, così da mantenere alto il proprio nome e realizzare il sogno di una vita. Questo obiettivo non ha prezzo, ed è pronto persino a mettere a rischio il fidanzamento con la dolce e ingenua Caroline (Julia Roy). Ma Bertrand non sa ancora con chi ha che fare. Eva non si farà manipolare così facilmente, anzi, sarà lei a trascinare presto Bertrand in una torbida spirale.
 
Mercoledì 12 dicembre 2018 ore 16:00-21:00 
IL VEGETALE 
Regia Gennaro Nunziante
con Fabio Rovazzi, Luca Zingaretti, Ninni Bruschetta, Paola Calliari, Rosy Franzese, Matteo Reza Azchirvani, Alessio Giannone
PAESE: ITALIA 2018
Scritto e diretto da Gennaro Nunziante (regista dei film di Checco Zalone), il film vede il giovane Fabio (Rovazzi) alle prese con un padre ingombrante e una sorellina capricciosa e viziata che lo considerano un buono a nulla, un "vegetale" appunto. Lo sfortunato neolaureato in cerca di un impiego reagisce al disprezzo della sua famiglia va alla ricerca di un impiego che rispetti i suoi criteri etici. Il suo coinquilino pugliese Nicola, invece, ha ben presente la situazione della loro generazione e si accontenta di fare il fattorino per un ristorante giapponese. Un colloquio presso una grande azienda del Centro Direzionale accende le speranze di Fabio per poi umiliarle di nuovo: il suo incarico sarà distribuire volantini. Attività che però Fabio esegue così diligentemente da essere selezionato dall'azienda per uno stage. Sarà l'inizio di una brillante carriera? Accanto all'esordiente Rovazzi, nel cast troviamo Luca Zingaretti, Ninni Bruschetta e Paola Calliari.

Mercoledì 19 dicembre 2018 ore 16:00-21:00
UNSANE 
regia Steven Soderbergh 
con Claire Foy, Juno Temple, Joshua Leonard, Aimee Mullins, Amy Irving, Jay Pharoah 
PAESE: USA 2018 
Presentato in prima mondiale, fuori concorso, al Festival di Berlino 2017, Unsane è il film nel quale Steven Soderbergh, dopo essersi cimentato con praticamente tutti gli altri, affronta anche il genere horror. A rendere omogeneo questo film con il resto della sua produzione, dice il regista, è il fatto che la storia che racconta è altamente plausibile, e potrebbe accadere realmente a qualcuno. 

 

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Cinema Politeama
Indirizzo: Corso Cavour 20
Quando: nei giorni 17/10/2018 24/10/2018 31/10/2018 07/11/2018 14/11/2018 21/11/2018 28/11/2018 05/12/2018 12/12/2018 19/12/2018
Note: Prezzi:
intero: € 5,00
ridotto (over 65): € 4,00
ridotto (Tessera A.G.I.S.): € 4,00
ridotto(under 26): € 3,00
studenti universitari: € 3,00

La biglietteria apre mezz’ora prima della proiezione del film (non si effettuano prenotazioni)

 
 
Pavia, 17/10/2018 (15363)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2020 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool