Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 22 aprile 2019 (330) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Piccolo canto di Resurrezione
» IngannaMente...
» C'era una volta... A la nosa manera
» Oltrepò: terra di api
» Radiostrambodramma
» Conversazione Dannunziana
» I Tesori d'Orfeo - tredicesima edizione
» Mario Giordano presenta il libro "L'Italia non è più italiana"
» I pro e i contro del VAR
» Al fiuto magico ad Rosanna
» Pedalata urbana
» Uno sguardo sulla congiuntura economica italiana e mondiale
» Gandhi, oltre l’India. Valori gandhiani e integrazione sociale in Italia
» Giornalismo di moda: stereotipi, realtà e nuove frontiere
» Piccoli Argini: La Tempesta
» Giornate FAI di Primavera
» Il Pianoforte vuoto: provando Beethoven
» Incontro con Paolo Rumiz
» I grandi misteri della Fisica al Collegio Borromeo
» L'estetica del vero

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose
» La Brigata Ebraica in Italia e la Liberazione (1943-1945)
» Colloquio sull'Europa
» Severino Boezio: la filosofia tra religione e poesia
» IngannaMente...
» Scoprire il teatro: Carlos María Alsina a Pavia
» Next Vintage
» Conversazione Dannunziana
» Le carte di Eugenio Montale negli archivi italiani
» Mario Giordano presenta il libro "L'Italia non è più italiana"
» Il mio nome è... Gioconda
» Gandhi, oltre l’India. Valori gandhiani e integrazione sociale in Italia
» Giornalismo di moda: stereotipi, realtà e nuove frontiere
» Fabio Aguzzi. Il poeta della luce
» I grandi misteri della Fisica al Collegio Borromeo
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 15351 del 8 ottobre 2018 (237) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
La Giustizia del Buonsenso
La Giustizia del Buonsenso

Se l'uomo nasca buono o cattivo è dilemma di origini antiche che anima ancora oggi il dibattito filosofico e scientifico. Ma cos'è la giustizia? L'uomo è naturalmente predisposto al bene e all'azione giusta? E' possibile compiere sempre l'azione giusta?
Sono solo alcune delle domande dalle quali muove le sue riflessioni lo scrittore Salvatore Primiceri nel suo ultimo saggio "La Giustizia del Buonsenso", testo di filosofia morale ma dal taglio estremamente pratico, premiato poche settimane fa al Premio Letterario Internazionale Montefiore 2018 per l'alto valore culturale dell'opera. 

L'autore dialogherà presso la Libreria Il Delfinocon Francesco Olezza sui temi affrontati nel libro, in particolare la giustizia trattata come un aspetto dell'etica.

Si affronta il dilemma etico delle scelte nella quotidianità e nelle professioni in cui è forte il peso della responsabilità superando lo storico dualismo tra deontologismo e consequenzialismo e arrivando a definire un'unità di misura, il buonsenso, qualità innata dell'uomo, attraverso il quale è possibile creare un sistema virtuoso di giustizia correggendo eventuali distorsioni derivanti dalle consuetudini e dalle possibili iniquità o inadeguatezza degli ordinamenti giuridici rispetto al fine di bene comune.
"Ma anche sul significato di buonsenso - afferma l'autore - occorre mettersi d'accordo, in quanto è parola spesso abusata o utilizzata a sproposito per fini utilitaristici. Il buonsenso di cui parla il libro non è un valore relativo ma universale".

Il saggio "La Giustizia del Buonsenso" è edito da PE nella collana "I tascabili del sapere".

 
 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Libreria Il Delfino
Indirizzo: Piazza Cavagneria 10
Quando: mercoledì 10 ottobre 2018
Orario: 18.00
Note:  ingresso libero

 
 
Pavia, 08/10/2018 (15351)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool