Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
sabato, 19 ottobre 2019 (250) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Harold
» Pinocchio&Co - Festival dei Classici per ragazzi
» Ibridazioni sul mito di Frankenstein
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» Al Collegio Borromeo si esplora l'universo degli autismi
» Piazza Fontana prima e dopo
» La Margherita di Adele
» Domenica di carta
» Open-day al Vittadini. Laboratori musicali per l'infanzia
» Cristoforo Colombo a fumetti
» Ponta chi un’altra cadrega
» IT.A.CÀ
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Home: la zona d’ombra
» Mario Tozzi a Kosmos
» Il gioco di Santa Oca
» Notte dei Ricercatori - Settimana della Scienza
» Stayin' alive LVGP sings 70s
» Musica e archeologia

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Corso sulla biodiversità urbana
» Passeggiata naturalistica
» Corso base di acquarello naturalistico
» La Margherita di Adele
» Pavia per gli animali
» Mostra mercato “Antiche varietà agricole locali e piante spontanee mangerecce”
» BiodiverCittà - passeggiata al Parco della Sora
» Biodivercittà - passeggiata al Parco della Vernavola
» Festival delle Farfalle
» Passeggiate di Quartiere
» Lavanda e farfalle...
» Filippo Solibello, Stop plastica a mare
» Giochi d'acqua... dolce o salata?
» L'Aquila, 6 aprile 2009: una svolta nella comprensione e percezione dei terremoti italiani
» Luca Mercalli e la crisi climatica
 
Pagina inziale » Ambiente » Articolo n. 15302 del 10 settembre 2018 (590) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
The Big Draw
The Big Draw

Come ogni anno l'Orto Botanico partecipa a The Big Draw. Nato nell'ottobre del 2000 nel Regno Unito, The Big Draw Festival è un ente di beneficenza che in 18 anni è riuscito a far disegnare oltre quattro milioni di persone.
Detiene ben due record mondiali: per il disegno più lungo del mondo (un chilometro) e per il maggior numero di persone che disegnano simultaneamente (oltre 7.000). 

Due artiste, Daniela Passuello e Rosina Tallarico, si cimenteranno con i partecipanti ad estrarre pigmenti da vegetali essiccati e creeranno i colori che saranno poi usati per riprodurre le cultivar orticole che saranno le protagoniste della "Mostra mercato delle antiche cultivar locali tradizionali lombarde ortive", prevista per il 16 settembre presso l'Orto Botanico.

Coloro che non vorranno disegnare potranno seguire le spiegazioni dell'artigiana della lana Emanuela D'Emanuele per saperne di più sulla colorazione naturale del filato o ascoltare il responsabile del museo del baco da seta Germano Aquilini che narrerà la storia della seta e della coltivazione delle piante usate per la colorazione.

 

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Orto Botanico dell'Università di Pavia
Indirizzo: Via S. Epifanio, 14
Quando: sabato 15 settembre 2018
Orario: 15.00-18.00
Note: Per iscrizioni: lorenza.poggi@unipv.it entro il giorno 14 settembre fino a esaurimento posti (40). Evento a cura dell'Orto Botanico del Sistema Museale di Ateneo. 

 
 
Pavia, 10/09/2018 (15302)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool