Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
mercoledì, 18 settembre 2019 (296) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Colore e tempo
» Il paesaggio geometrico italiano di origine Romana
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» "I colori della speranza"
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Prima che le foglie cadano
» La bellezza della scienza
» Mostra "Natura ed artificio in biblioteca"
» Schiavocampo - Soddu
» De Chirico, De Pisis, Carrà. La vita nascosta delle cose
» La Brigata Ebraica in Italia e la Liberazione (1943-1945)
» Il mio nome è... Gioconda
» Nuove generazioni - I volti giovani dell'Italia multietnica
» Fabio Aguzzi. Il poeta della luce
» Pavia Jinan - Tale of two cities
» L'energia dei segni e dei sogni
» Disegnetti ∆
» La Cina di Zeng Yi. Immagini di un recente passato
» Il tempo di uno scatto.Visite illustri all'Università di Pavia
» Vivian Maier. Street photography.

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Colore e tempo
» MathsJam
» Per un capriccio. 12 opere per Paolo Della Grazia
» Due elefanti rossi in piazza...
» Genius Loci. Arte Luoghi Sinfonie
» Appuntamento con l'autore
» "I colori della speranza"
» La sirena: da Omero ad Andersen passando per San Michele
» Il romanzo di Baslot
» Sopra il vestito l'arte:dialogo d'artista
» Di amore, di avventura e di archivisti
» Drollerie, una mostra di Tommaso Filighera
» Il Collegio Borromeo festeggia Emanuele Severino
» Prima che le foglie cadano
» La bellezza della scienza
 
Pagina inziale » Cultura » Articolo n. 15250 del 19 giugno 2018 (733) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Vox Animae
Vox Animae

Dal 22 al 24 giugno la rassegna internazionale di arte alta e spirituale arriverà nella città di Pavia. La mostra si terrà nella chiesa sconsacrata di Santa Maria Gualtieri e vedrà esposte più di 70 opere pittoriche e scultoree di artisti italiani e russi .

Vox Animae "L'arte della voce dell'anima" - progetto artistico ideato da Italiart e Ruart con il patrocinio di Euroartalliance -  vede protagonista l'Arte come veicolo ed espressione di spiritualità, sia essa in forma religiosa che laica, ma sempre legata ad una ricerca introspettiva volta a rappresentare l'invisibile e lo spirituale. 

La mostra si articola su 3 tematiche principali, che rappresentano i punti di un "percorso" dell'Anima intesa come entità creativa la quale, mediante la ricerca ed esplorazione emozionale, può trovare espressione nella propria soggettività laica, nella religione o nelle fantastiche rappresentazioni; un percorso riconducibile anche alle più classiche parabole religiose, dove "l'anima persa" prima concentrata solo sulla ricerca terrena attraverso "la guida" della religione giunge alla visione del divino
La selezione proposta dalla rassegna include le migliori opere degli artisti italiani e russi sulla base della qualità e pertinenza con le tematiche proposte, siano esse rappresentate dall' artista in chiave laica o religiosa senza alcuna differenza .

La serata di apertura della mostra prevede anche un breve rinfresco con la partecipazione degli artisti che arriveranno a Pavia da vari paesi italiani e russi per celebrare questo importante evento artistico . 

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Santa Maria Gualtieri
Indirizzo: Piazza della Vittoria
Quando: da venerdì 22 giugno 2018 a domenica 24 giugno 2018
Orario: 10.00-18.00
Note: Vernissage
venerdì 22 giugno, otr 18.00

Ingresso libero

 
 
Pavia, 19/06/2018 (15250)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2019 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool