Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
lunedì, 20 agosto 2018 (600) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» Sabato al museo
» Uno:Uno con Bartolomeo Colleoni
» A tutto Rinascimento
» Da Pavia a Stoccolma, andata e ritorno
» A tu per tu con il modellino del Duomo di Pavia
» Napoleone a Pavia
» Lomello: un gioiello medievale
» Sabato ai musei universitari...
» C'era una Volta
» A tutto museo
» Guardare e non toccare è una cosa da imparare!
» Nuovo allestimento alla Gipspteca
» Visita guidata all'Ateneo
» Visita alla chiesa di San Lazzaro
» Mantici e Meridiane et multa animalia
» A tutto museo
» Aperti per voi, Aperti all'Europa: la Quadreria dell'800
» Musei universitari aperti
» Racconti al Museo
» Pomeriggio al museo

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» Agostissimo
» Uno:Uno con Bartolomeo Colleoni
» Sabato al museo
» A tutto Rinascimento
» Mercatino del Ri-Uso by night
» Veterane e 500 tra le risaie
» A tu per tu con il modellino del Duomo di Pavia
» Da Pavia a Stoccolma, andata e ritorno
» Napoleone a Pavia
» Palio del Ticino
» Lomello: un gioiello medievale
» Sabato ai musei universitari...
» A tu per tu con la Pietà
» C'era una Volta
» Casei Medievale 2018
 
Pagina inziale » Turismo » Articolo n. 15236 del 7 giugno 2018 (174) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Sezione Romanica, sotto la lente...
Sezione Romanica, sotto la lente...

Con la Sezione Romanica si rinnova l'appuntamento mensile con le visite di Decumano Est dedicate ad approfondire la conoscenza dei Musei Civici pavesi.

Domenica 10 giugno A tutto Museo porta i visitatori nella sezione ospitata al pian terreno del trecentesco castello, con ingresso da quella che un tempo era la cappella dei Visconti e degli Sforza. La sezione romanica conserva gli imponenti reperti provenienti da chiese pavesi oggi non più esistenti, insostituibili fonti di conoscenza di pagine di arte e storia.

Grande spazio è dedicato ai resti della doppia cattedrale, progressivamente demolita a partire dal 1488 per l'edificazione dell'attuale Duomo. Capitelli, apparati scultorei, interi portali, pavimentazioni musive attestano pratiche di cantiere, iconografie, tecniche artistiche alcune provenienti da lontano, come nel caso delle fasce di mattoni invetriati di Santa Maria del Popolo, a testimoniare i rapporti di Pavia con il medio oriente in epoca medievale. Monumentali e molto coinvolgenti i portali di Santo Stefano precedono la sala angolare dedicata a San Giovanni in Borgo, la basilica pavese, capolavoro di architettura e scultura romanica, demolita nel 1818, di cui i reperti museali consentono di mantenere viva la memoria. La sezione si conclude con i sontuosi mosaici pavimentali, ulteriore preziosità delle chiese romaniche, per cedere poi il passo alle sale rinascimentali che saranno però oggetto di visita approfondita nel mese di luglio.

L'intento di A tutto Museo è quello di puntare la lente di ingrandimento su singole sezioni, di indugiare sulle collezioni museali pavesi per riscoprirle, o scoprirle per la prima volta, con curiosità e cura.
Le visite sono realizzate dalle guide volontarie di Decumano Est, associazione di promozione sociale pavese che si occupa di turismo sociale.

 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Musei Civici del Castello Visconteo
Quando: domenica 10 giugno 2018
Orario: 11
Note:  Biglietto da 4 a 2 euro

 
 
Pavia, 07/06/2018 (15236)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2018 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool