Pavia e provincia: Pavese, Oltrepò Pavese, Lomellina, eventi, spettacoli e manifestazioni di Pavia e provincia
giovedì, 21 giugno 2018 (755) Qual Buon Vento, navigante! » Entra


 
Articoli della stessa rubrica
» L'Amore che Unisce
» Incontri d’Arte: Stefano Zacconi
» Convegno gratuito sul biotestamento
» Bach alla Festa della Musica....
» Passeggiata nel bosco
» Video Slam: gara di sequel
» Birre Vive Sotto la Torre
» Bloomsday
» Campagna Amica: tutti i giovedì a Pavia
» Siro Comics
» A Pavia Barocca, Frescobaldi e il canto gregoriano
» Aspettando Vittadini Jazz Festival
» Il fantastico mondo degli insetti
» Primo Festeenval
» Barocco Fuori
» Le cose in comune
» Perepepé - Il Maestro Rolla, ambasciatore della viola
» A tu per tu con la Pietà
» Nel segno di Olivetti
» L’Ora Illegale

Vedi archivio

 
Altri articoli attinenti
» A Pavia Barocca, Frescobaldi e il canto gregoriano
» Aspettando Vittadini Jazz Festival
» Le cose in comune
» Perepepé - Il Maestro Rolla, ambasciatore della viola
» Fiori musicali per voce e pianoforte
» 1968: dieci canzoni di un anno indimenticabile!
» Ricercar Consort
» Itinerario agostiniano tra musica contemporanea e canto ambrosiano
» Coro Comolpa in Osteria presenta il suo nuovo Cd
» Rossini con furore!
» Il salotto musicale a Parigi
» Jordi Savall a Pavia Barocca
» Semplicemente Sacher
» Festival del Ridotto
» Händel e Bononcini per inaugurare Pavia Barocca
 
Pagina inziale » Musica » Articolo n. 15233 del 7 giugno 2018 (162) Condividi su Facebook Stampa Salva in formato PDF
Vittadini Jazz Festival
Vittadini Jazz Festival
Dopo gli ottimi esiti del Festival Jazz 2017, l’Istituto Superiore di Studi Musicali “Franco Vittadini” di Pavia organizza una seconda edizione della rassegna: incentrata sulla collaborazione tra scuole di jazz, con la partecipazione di allievi e insegnanti, promette di essere altrettanto ricca, coinvolgente ed originale.

La storica istituzione pavese (l’Istituto Vittadini ha compiuto 150 anni nel 2017) conferma con questa iniziativa il proprio impegno nella promozione della cultura e diffusione musicale presso il grande pubblico, anche e soprattutto quello non specialistico, che comunque si sofferma ad ascoltare il concerto di musica, classica o jazz, nelle belle piazze della città, nelle Chiese parrocchiali, nelle librerie...
Scopo del Festival, è, infatti, anche quello di valorizzare i luoghi in cui si tengono i concerti e le jam session, alla scoperta di luoghi familiari, inusuali, dalle cornici suggestive, visti da una diversa prospettiva sulle note del jazz.

Jam session, concerti e masterclass compongono il ricco programma del Festival Jazz che farà risuonare le vie e le piazze di Pavia durante il mese di giugno. Le jam session verranno organizzate presso locali e circoli, hotel, librerie e perfino sul fiume nella suggestiva sede galleggiante del Club Vogatori Pavesi.

Ecco tutte le date e i luoghi della Jam Session:

5 giugno ore 21,00 presso Casa-Museo di Carlo Mo, via Mascherpa 2
9 giugno ore 18,00 presso DUC, piazza della Vittoria 21 10 giugno ore 21,30 presso Caffè Teatro, corso Strada Nuova 75
12 giugno ore 18,00 presso Club Vogatori Pavesi, via Trinchera 1
13 giugno ore 18,00 presso Bar Hotel Rosengarten, via Cesare Lombroso 21/23
14 giugno ore 21,30 presso Circolo Arci Via d'Acqua, viale Bligny 83
15 giugno ore 18,00 presso Libreria Il Delfino, piazza Cavagneria 10
16 giugno ore 18,00 presso DUC, piazza della Vittoria 21
17 giugno ore 18,00 presso libreria Cardano, via Cardano 48/52

Gli eventi clou del Vittadini Jazz Festival saranno i quattro concerti a cura delle scuole dei Conservatori di Torino, Pescara, Pavia e Bucarest, per quattro serate consecutive dal 20 al 23 giugno.

Ogni Istituto presenterà un concerto di docenti ed allievi, nella splendida ambientazione di piazza Leonardo Da Vinci, alle ore 21.00,  a cui fanno da cornice gli edifici dell’Università degli Studi di Pavia, il settecentesco palazzo Del Maino e le tre altissime torri medievali. (In caso di mal tempo gli eventi si svolgeranno presso una location di altrettanto pregio, l’Aula Magna del collegio Ghislieri ospitata presso la seicentesca ex chiesa di San Francesco da Paola in piazza Ghislieri).

20 giugno – Conservatorio di musica “Issm Franco Vittadini” di Pavia
21 giugno – Conservatorio di musica “L. D’Annunzio” di Pescara
22 giugno – Conservatorio di musica “Giuseppe Verdi” di Torino
23 giugno – Universitatea nationala de muzica di Bucarest

A completare la programmazione del Festival l’Istituto propone infatti 3 masterclass dal 21 al 23 giugno, ovvero lezioni interattive rivolte a studenti di musica, musicisti ma anche a semplici uditori: si esibiranno alcuni dei più interessanti protagonisti dell’attuale panorama musicale. Le masterclass saranno rivolte a tutti coloro che abbiano voglia di trovare una strada efficace nell’approccio all’improvvisazione con argomenti riguardanti l’armonia, il ritmo e l’uso corretto della melodia.

Le masterclass si svolgeranno presso l’Istituto superiore di Studi musicali Franco Vittadini, in via Volta a Pavia: 22/06 Carlo Morena, docente di pianoforte jazz del Conservatorio di Pescara; 23/06 Furio Di Castri, docente di contrabbasso jazz del Conservatorio di Torino e 26/06 Mircea Tiberian, docente di pianoforte jazz del Conservatorio di Bucarest 
 
 Informazioni 
Dove: Pavia - Luoghi vari
Quando: da sabato 9 giugno 2018 a sabato 23 giugno 2018
 
 
Pavia, 07/06/2018 (15233)




MiaPavia è una testata giornalistica registrata, © 2000- 2018 Buon Vento S.r.l. - P.I. IT01858930181
Tutti i diritti sono riservati - Chi siamo - Contatti - Mining pool